comparis.ch AG

Comparis.ch a proposito delle nuove proposte a metà prezzo di Swisscom Fixnet: Quando gratuito non significa necessariamente più convenienza

    Ora anche con Swisscom è possibile telefonare illimitatamente la  
    sera e durante il fine settimana nella rete fissa grazie a un        
    importo forfettario mensile. Le nuove proposte sono state prese in
    esame dal sito internet di raffronti comparis.ch: A seconda del    
    profilo di chi telefona può risultare più conveniente un altro      
    abbonamento. Gratuito, quindi, non equivale in ogni caso a        
    economico.

    Zurigo, 28 febbraio 2005 - Siamo di fronte a un nuova ripresa nella guerra dei prezzi che coinvolge i fornitori telecom a rete fissa. Il numero uno sul mercato, la Swisscom, ha provveduto ad adeguare gli abbonamenti a metà prezzo introdotti lo scorso novembre. A partire dal 1. marzo le telefonate serali e durante il fine settimana sulla rete fissa diventano gratuite sulla base di una tassa forfettaria mensile. Da tempo sia Cablecom che Sunrise dispongono già di simili proposte di abbonamento.

    Il sito internet di confronti comparis.ch ha esaminato i prodotti "mini-combi", "nazionale", "internazionale" e "combinato" di Swisscom Fixnet. La proposta più attraente per la maggioranza dei clienti è rappresentata dal "mini-combi" che prevede un canone d'abbonamento mensile di Fr. 7.80. Vi sono incluse 300 chiamate serali e durante il fine settimana all'interno della Svizzera. Telefonate verso l'Europa, il Canada e gli Stati Uniti con il "mini-combi" costano la metà. Secondo l'analisi di comparis.ch ad approfittare maggiormente del "mini-combi" sono quegli utenti che di sera e durante il weekend telefonano all'interno della Svizzera per più di 169 minuti. Chi fa telefonate brevi fino a un minuto trae vantaggio già a partire da 50 minuti di chiamate al mese.

    L'abbonamento a metà prezzo "nazionale" con un canone d'abbonamento mensile di Fr. 9.80 conviene a chi di giorno telefona per più di 50 minuti all'interno della rete fissa svizzera e non fa chiamate all'estero. Telefonate comprese tra le 7 e le 19 vengono conteggiate a metà prezzo. Meno attraente risulta l'abbonamento "internazionale" (Fr. 9.80 al mese) che si presta unicamente a utenti che chiamano occasionalmente verso l'Africa, l'Asia o l'America latina. Con un canone mensile di Fr. 17.80 il "combinato" è interessante per coloro che telefonano molto all'estero essendo qui previsto uno sconto complessivo di Fr. 200 al mese.

    Per gli altri fornitori la situazione si fa tesa comparis.ch ha confrontato i prodotti Swisscom con quelli della concorrenza. La proposta forfettaria di Sunrise (Fr. 24 al mese) può essere più allettante per coloro che telefonano durante il giorno per almeno 175 minuti* nella rete fissa. Per quanto riguarda le telefonate verso la Svizzera Cablecom (canone mensile forfettario di Fr. 20) risulta più attraente di tutte le altre proposte gratuite di Swisscom - sempre che il cliente riceva i propri programmi televisivi tramite Cablecom. Inoltre Cablecom non prevede la tassa Swisscom di connessione di almeno 25.25 franchi.

    Secondo comparis.ch sarà difficile per altri operatori riuscire a formulare un'offerta simile a quella di Swisscom volendo nel contempo ancora trarre qualche utile. Se si tiene conto solamente dei minuti gratuiti inclusi nell'abbonamento "mini combi" di Swisscom si ha il seguente quadro: a partire da 467 minuti al mese i fornitori alternativi finiscono col pagare di più alla Swisscom per l'usufrutto della linea di quanto possano ottenere dall'utente (Fr. 7.80). In più si aggiungono spese aggiuntive come il servizio alla clientela, l'incasso, la pubblicità, ecc. Altrettanto difficile si presenta anche la possibilità di ottenere delle sovvenzioni traversali in quanto i margini per le chiamate sulla rete mobile e l'accesso ADSL sono esigui e in più molti clienti non telefonano all'estero.

    Decidersi diventa difficile

    "Con le nuove proposte Swisscom diventa sempre più arduo per il consumatore individuare il prodotto adatto alle proprie esigenze. Decidersi diventa difficile". Cos" si esprime Ralf Beyeler, esperto di telecomunicazioni di comparis.ch. Swisscom ha introdotto sul mercato ben quattro prodotti e non uno solo. "Swisscom ha mancato l'opportunità di presentare un'offerta semplice e comprensibile. Peccato, inoltre, che la proposta non includa anche le chiamate verso la rete mobile."

* Premessa: Chiamate della durata di minuti 4:20 (in caso di interconnessione: terminazione regionale)

Avviso alle redazioni: Vi spediremo volentieri una tabella dettagliata contenente prezzi e prestazioni delle proposte gratuite fatte dai vari fornitori.

Ots Originaltext: Comparis.ch Internet: www.presseportal.ch

Contatto: Ralf Beyeler Bereichsleiter Telecom Stampfenbachstr.48 8006 Zürich Tel. +41/1/360'52'77 E-Mail: ralf.beyeler@comparis.ch Internet: www.comparis.ch



Plus de communiques: comparis.ch AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: