Swiss Engineering STV

Presidente di Swiss Engineering eletto nel Consiglio di Stato del Canton Neuchâtel

Zürich (ots) - Il 28 settembre Laurent Favre, consigliere nazionale e presidente centrale di Swiss Engineering ATS, l'associazione professionale svizzera degli ingegneri e degli architetti, è stato eletto nel Consiglio di Stato (Conseil d'État) del Canton Neuchâtel. L'elezione suppletiva non era prevista e si è resa necessaria in seguito alla dimissioni per motivi di salute di Yvan Perrin, consigliere finora in carica. Con ogni probabilità Laurent Favre sarà a capo del Dipartimento traffico, energia e pianificazione del territorio.

"Il fatto che il nostro presidente centrale assuma questa carica di grande responsabilità è per noi fonte di orgoglio. Il Cantone Neuchâtel trarrà sicuramente beneficio dalle sue approfondite conoscenze in ambito ingegneristico e dalle sue qualità dirigenziali", commenta Stefan Arquint, segretario generale. Laurent Favre ha assunto la carica di presidente centrale nel maggio 2012, e in questo lasso di tempo ha dato preziosi impulsi per il lavoro politico e lo sviluppo dell'associazione. Con la sua elezione in Consiglio di Stato, dovrà ora lasciare la carica di presidente centrale di Swiss Engineering. Fino all'elezione di un nuovo presidente o di una nuova presidentessa, saranno i due vice-presidenti Daniel Löhr e Jean-René Ernst a reggere il timone dell'associazione.

A proposito di Swiss Engineering ATS

Swiss Engineering, l'associazione professionale degli ingegneri e degli architetti, difende da oltre un secolo gli interessi dei suoi 13'000 membri e del mondo della tecnologia, promuovendone le richieste a livello politico, economico, scientifico e sociale. www.swissengineering.ch

Contatto:

Stefan Arquint, Segretario generale
Swiss Engineering STV, Weinbergstrasse 41, 8006 Zurigo
Tel. 044 268 37 11, E-mail: stefan.arquint@swissengineering.ch



Plus de communiques: Swiss Engineering STV

Ces informations peuvent également vous intéresser: