Swiss Engineering STV

Giornate della Tecnica 2009: Differenti punti di vista, esperienze diverse, un interesse comune - il futuro delle energie rinnovabili

Lausanne (ots) - Dal 5 al 15 novembre 2009, le energie rinnovabili saranno protagoniste di una ventina di manifestazioni in tutta la Svizzera, organizzate da istituzioni e imprese. In occasione delle Giornate della Tecnica 2009, che si tengono sotto il patronato del Consigliere federale Moritz Leuenberger, Swiss Engineering ATS, la SATW (Accademia svizzere delle scienze tecniche), il Gruppo promozionale svizzero per le pompe di calore (GSP) e lo sponsor principale ewz riuniranno luminari della ricerca, dell'economia e della politica. Non abbiamo mai consumato così tanta energia. In Svizzera, ogni persona consuma circa cinque chilowatt di potenza continua. Le energie rinnovabili sono all'ordine del giorno. Il potenziale è conosciuto, sono gli interventi che continuano a latitare. "La crescita nel settore delle energie rinnovabili era finora in primo luogo una conseguenza dello sviluppo politico e tecnologico. Le innovazioni aziendali rendono accessibile altro potenziale", spiega il professor Rolf Wüstenhagen dell'Università di San Gallo. Anche la politica internazionale annette un'importanza crescente alle energie rinnovabili. È uno dei motivi per i quali la Banca Sarasin, nonostante la crisi, valuta in modo molto positivo le prospettive a lungo termine. Nella sua relazione, Andreas Knörzer, responsabile degli investimenti sostenibili, descriverà l'attuale crisi e i pilastri fondamentali sulla via delle energie rinnovabili. Scelte e sfide Questi e altri temi apriranno l'edizione 2009 delle Giornate della Tecnica, dedicate alle energie rinnovabili, che Swiss Engineering ATS inaugurerà il 5 novembre al Politecnico di Zurigo. Al benvenuto ai partecipanti del sindaco Corine Mauch seguiranno gli interventi del professor Konstantinos Boulouchos dell'ETH Zurigo, che parlerà della via verso il futuro energetico, e di Bruno Hürlimann, responsabile del settore delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica presso ewz, che presenterà il punto di vista del fornitore di energia. Pascal Previdoli dell'Ufficio federale dell'energia illustrerà le misure di promozione in qualità di rappresentante dei poteri pubblici. Seguirà un dibattito moderato da Filippo Leutenegger, Consigliere nazionale PLR, per approfondire l'argomento e stimolare lo scambio di opinioni. Un altro appuntamento da non mancare nella Svizzera romanda La manifestazione d'apertura nella Svizzera romanda si terrà invece il 10 novembre. I partecipanti potranno ascoltare cinque relatori, tra cui il dott. Massimiliano Capezzali, direttore del Centro d'energia del Politecnico di Losanna, il cui intervento verterà sulle sfide che le città devono affrontare nell'ambito delle energie rinnovabili. Jean-René Ernst, ingegnere e membro della Direzione di Swiss Engineering ATS, aprirà la manifestazione esprimendosi sulla grande responsabilità degli ingegneri e degli architetti, che dispongono delle competenze necessarie per sviluppare nuove tecnologie e pianificare e realizzare sistemi in modo sostenibile. Le manifestazioni legate alle Giornate della Tecnica toccheranno anche il Canton Ticino. Il 6 novembre si terrà una giornata informativa sulle energie rinnovabili presso l'Istituto Sostenibilità Applicata all'Ambiente Costruito (ISAAC) a Canobbio. Un ricco programma Le Giornate della Tecnica offrono un ricco programma di relazioni, seminari, conferenze e interessanti discussioni. ewz informerà sui rilevamenti del vento sul Passo del Flüela e presenterà i risultati della valutazione per un impianto eolico. I ricercatori dell'Empa mostreranno materiali funzionali con caratteristiche specifiche e tecnologie innovative - dalla trasformazione di energia rinnovabile con l'ausilio di moduli fotovoltaici a film sottile a basso costo e celle solari organiche, all'accumulazione di idrogeno, vettori di energia sintetici o batterie, all'impiego efficiente in edifici e veicoli. Electrosuisse illustrerà come si produce corrente elettrica in modo ecologico utilizzando materie prime rinnovabili come il legno, l'olio biologico e il biogas. Giornate della Tecnica 2009 Date: dal 5 al 15 novembre 2009 Luogo: attività e manifestazioni in tutta la Svizzera Manifestazioni: programma al sito: www.journees-de-la-technique.ch / www.tage-der-technik.ch Manifestazioni di apertura:5 novembre 2009 a Zurigo, 10 novembre 2009 a Friborgo Iscrizione: per tutte le manifestazioni al sito: www.journees-de-la-technique.ch / www.tage-der-technik.ch Organizzazione: Swiss Engineering ATS Compromotori: Accademia svizzera delle scienze tecniche (SATW), Gruppo promozionale svizzero per le pompe di calore (GSP) Giornate della Tecnica Le Giornate della Tecnica, una piattaforma che invita imprese e organizzazioni alla partecipazione attiva, si tengono tutti gli anni su iniziativa dell'associazione professionale Swiss Engineering ATS e dell'Accademia svizzere delle scienze tecniche (SATW). Il tema trattato nel 2009 sono le energie rinnovabili. L'obiettivo è quello di unire le forze e proporre un ricco programma di manifestazioni per sensibilizzare economia, popolazione e politica sull'impiego delle energie rinnovabili. www.journees-de-la-technique.ch / www.tage-der-technik.ch Invito per gli organi d'informazione In occasione della manifestazione d'apertura del 5 novembre 2009, i rappresentanti degli organi d'informazione potranno informarsi sul programma di attività e intervistare promotori e relatori. La parteci-pazione a tutte le manifestazioni è gratuita, il programma completo può essere scaricato al sito: www.journees-de-la-technique.ch / www.tage-der-technik.ch Iscrizione al sito: www.journees-de-la-technique.ch / www.tage-der-technik.ch ots Originaltext: Swiss Engineering STV Internet: www.presseportal.ch Contatto: Stefan Arquint, Segretario generale Sabine Nasitta, responsabile progetto Swiss Engineering ATS Weinbergstrasse 41, 8006 Zurigo Tel.: +41/44/268'37'11 Fax: +41/44/268'37'00 E-Mail:info@tage-der-technik.ch Internet: www.journees-de-la-technique.ch / www.tage-der-technik.ch Contatto per gli organi d'informazione: Christa Rosatzin Sprachwerk GmbH Technoparkstrasse 1 8005 Zurigo Tel.: +41/44/445'19'94 E-Mail: rosatzin@sprachwerk.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: