BFEG

La consigliera federale Ruth Dreifuss alla Conferenza europea sulla parità a Skoplje

    Berna (ots) - Dal 20 al 21 giugno si terrà a Skoplje la V Conferenza ministeriale europea sulla parità tra donna e uomo. Il Consiglio federale vi invierà una delegazione diretta dalla consigliera federale Ruth Dreifuss.

    La V Conferenza europea sulla parità, organizzata dal Consiglio d'Europa, assume una grande importanza per il vecchio continente e, in particolare, per l'area balcanica nella quale avrà luogo. All'insegna del titolo "Democratizzazione, prevenzione dei conflitti e promozione della pace: le prospettive e i ruoli delle donne" essa riunirà rappresentanti dei 44 Stati membri del Consiglio d'Europa.

    L'obiettivo della Conferenza è di mostrare che si valorizzano ancora troppo poco le esperienze e i saperi femminili che potrebbero contribuire alla stabilità e alla pace in Europa. Le donne sono infatti tuttora sottorappresentate nelle posizioni politiche con competenze decisionali, e ciò soprattutto anche nel campo della politica di sicurezza. Un altro tema sarà quello di sapere come considerare maggiormente le prospettive delle donne nella prevenzione dei conflitti e nella ricostruzione delle società postbelliche.

    La delegazione svizzera si compone di due rappresentanti dell'Ufficio federale per l'uguaglianza fra donna e uomo del Dipartimento federale dell'interno (DFI), una rappresentante della Direzione della politica di sicurezza del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), nonché di una rappresentante della Fondazione svizzera per la pace. La delegazione sarà guidata dalla consigliera federale Ruth Dreifuss, capo del DFI.

ots Originaltext: UFU
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Patricia Schulz
Direttrice dell'Ufficio federale per l'uguaglianza
fra donna e uomo (UFU)
Tel. +41/31/322'68'43

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL'INTERNO
Servizio stampa e informazione



Ces informations peuvent également vous intéresser: