Orange Communications SA

Orange Communications SA inaugura l'asilo Les Lucioles

Luogo d'accoglienza per i figli del personale Orange

    Lausanne (ots) - Orange Communications SA ha da poco inaugurato a Losanna l'apertura di un asilo voluto dall'azienda per ospitare i figli dei suoi collaboratori e collaboratrici. Il nido accoglie dal 19 agosto circa 44 bambini. Per festeggiare l'evento e inaugurare la struttura, le autorità cantonali e comunali, insieme con genitori e figli, si sono dati appuntamento sabato 9 novembre. In un contesto economico difficile, Orange Communications SA dimostra in tal modo la sua ferma volontà di puntare sul futuro.

    I circa 100 invitati presenti, colpiti dall'atmosfera simpatica e accogliente dell'asilo, hanno "invaso il campo" nel bel mezzo dello spettacolo dei clown e dei palloncini. Hanno cos" colto il significato delle parole di Mme Anne Giroud, Responsabile del Servizio per la Protezione della Gioventù del cantone di Vaud, che ha sottolineato che "l'azienda di domani sarà a disposizione dei suoi impiegati e delle loro famiglie". M. Oscar Tosato, Consigliere Municipale responsabile della Direzione dell'Infanzia, della Gioventù e dell'Educazione, ha dichiarato che "la città di Losanna si rallegra della collaborazione con Orange concretizzata in una convenzione volta a garantire l'esistenza a lungo termine dell'asilo nido Les Lucioles".

    M. Christian Luginbuhl, Direttore delle Risorse Umane di Orange Communications SA per la Svizzera, ha precisato che le intenzioni dell'azienda sono quelli di "svolgere il proprio ruolo all'interno della società assistendo nella loro vita quotidiana non solo i bambini ma anche i collaboratori nel loro ruolo di genitori". Facilmente accessibile, situato a un centinaio di metri dal World Trade Center, a nord della città, dove si trovano gli uffici Orange, l'asilo Les Lucioles ha sede in una villa appositamente attrezzata per soddisfare le necessità di grandi e piccini. L'asilo accoglie i bimbi dalla fine del congedo per maternità della loro mamma fino all'entrata alla scuola materna. Dai 4 mesi ai 4 anni e mezzo, i bambini sono assistiti da un'équipe di nove educatrici diplomate, esperte e scelte con estrema cura.

    Progettato per rispondere alle esigenze dei genitori impegnati nella vita professionale, l'asilo nido è aperto dal luned" al venerd", dalle 7.30 alle 18.15. I bambini sono divisi in tre gruppi di età: i più grandi, tra i 2 e i 4 anni e mezzo, sono arrivati a inizio settembre mentre i bimbi da 1 a 2 anni li hanno preceduti a metà agosto. I più piccini, dai 4 ai 12 mesi, occupano la nursery da metà settembre. All'asilo, circondato da un bel giardino, accedono con priorità i figli dei collaboratori di Orange Communications SA.

    Nulla di nuovo, almeno per Orange Communications SA

    L'apertura dell'asilo nido Les Lucioles non rappresenta una novità per Orange Communications SA. A Zurigo infatti, l'operatore di telefonia mobile è membro dell'associazione che gestisce l'asilo "Frechdachs" ("piccole canaglie"). Questa collaborazione consente a Orange Communications SA di offrire ai figli dei propri collaboratori dei posti in una struttura già esistente. Come per Les Lucioles, l'asilo di Zurigo accoglie bambini di tre fasce d'età.

ots Originaltext: Orange Communications SA
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Orange Communications SA
World Trade Center
Av. de Gratta-Paille 2
Casa postale 455
1000 Losanna 30 Grey

Therese Wenger
Media Relations
Tel.         +41/21/216'10'16
Fax          +41/21/216'10'15
Orange      +41/78/787'10'16
mailto:    therese.wenger@orange.ch
Internet: http://www.orange.ch



Plus de communiques: Orange Communications SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: