Orange Communications SA

Orange punta su una crescita di qualità: Bilancio in attivo per Orange anche nel primo semestre 2002

    Losanne (ots) - Orange Communications SA, Losanna, ha ottenuto nel primo semestre del 2002 un utile lordo ante interessi, tasse, deprezzamenti e ammortamenti di 33 (48) milioni di franchi. Il risultato operativo annuale è diminuito del 31% rispetto all'anno precedente. Questa riduzione è in parte da attribuire ad un incremento nelle spese di marketing e distribuzione e ai costi per i corsi di formazione e di perfezionamento per i circa 1.600 collaboratori, nonché agli sforzi economici sostenuti per costruire la rete di telefonia mobile, i centri servizi e la terza sede di Biel. Il fatturato ha registrato una crescita del 7%, raggiungendo 475 (442) milioni di franchi e il numero dei clienti è ora pari a 988.000 (859.000), registrando un incremento del 15%.

    Andreas S. Wetter, CEO di Orange Communications SA, si dichiara più che soddisfatto dei risultati registrati dall'azienda nei primi sei mesi del 2002: "Abbiamo investito molto per consentire ai nostri clienti di essere raggiungibili ovunque e in ogni momento, quando lo desiderano. Per questo motivo abbiamo ampliato ulteriormente la nostra rete di telefonia mobile e ne abbiamo migliorato la copertura e la qualità. Riteniamo che valga la pena puntare in modo consapevole su una crescita di qualità. Per soddisfare sia noi stessi, sia i nostri clienti."

    Gli investimenti promuovono la qualità

    Il successo dà ragione ad Orange: studi indipendenti continuano a dimostrarlo. L'ultima prova che avvalora questa tesi è fornita da un'indagine condotta nella primavera del 2002 da tre trasmissioni per i consumatori. "Kassensturz", "A Bon Entendeur" e "Saldo" hanno infatti sottoposto ad un attento esame tutte le reti di telefonia mobile della Svizzera in 44 città e centri abitati, tra cui tutti i capoluoghi di cantone. La rete mobile Orange è stata l'unica a meritarsi per ben 41 volte il voto "buono" e neppure un'insufficienza.

    La consulenza diventa sempre più importante

    Orange si impegna a migliorare costantemente non soltanto la qualità della rete e della copertura ma anche quella della consulenza offerta ai clienti. Con gli Orange Shop aperti nel primo semestre 2002 a Biel e a Lugano, i clienti privati e business degli oltre 5.000 punti vendita partner possono contare sui servizi offerti da nove centri per telefonia mobile. Gli Orange Shop completano infine la rete di vendita e consulenza dei quattro Orange Center e dei 65 Orange Point.

    Uno sguardo al bilancio per la fine del 2002

    Diversamente dalla tendenza generale del settore, è stato possibile aumentare il fatturato per ogni cliente. Orange ha inoltre ottenuto risultati positivi nel settore dei clienti business. Questi elementi di fiducia fanno presupporre ai dirigenti un bilancio di fine anno positivo. Sia il fatturato sia l'utile operativo supereranno decisamente i valori registrati l'anno precedente.

Risultati per      Al 30 giugno 2001    Al 30 giugno 2002    Variazione
il primo
semestre:

Clienti attivi        859.000                      988.000                 +15%

Fatturato        288 M EUR/442 M CHF  323 M EUR/475 M CHF  +12%/+7%

EBITDA 1)         31 M EUR/48 M CHF      22 M EUR/33 M CHF    -28%/-31%

1) Utile ante interessi, tasse, deprezzamenti e ammortamenti

ots Originaltext: Orange Communications AG
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Orange Communications SA
World Trade Center
Av. de Gratta-Paille 2
Case postale 455
CH-1000 Losanna 30 Grey

Therese Wenger, Media Relations
Tel.:    +41-(0)21-216'10'16
Fax:  +41-(0)21-216'10'15
Mobile: +41-(0)78-787'10'16
E-Mail therese.wenger@orange.ch
Internetwww.orange.ch



Plus de communiques: Orange Communications SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: