Eidg. Spielbankenkommission ESBK

La CFCG tira le somme

(ots) - Berna, 24 giugno 2005. La Commissione federale delle Case da gioco (CFCG) trae un bilancio positivo dalla sua attività di sorveglianza nel 2004. Le case da gioco hanno preso sul serio gli oneri derivanti dalla legge e dalle ordinanze ed hanno operato con professionalità. La CFCG ha riscosso 372 milioni di franchi di tassa sulle case da gioco a favore dell’AVS e dei cantoni. Ha emanato 260 decisioni penali. La sorveglianza della Commissione federale delle case da gioco (CFCG) nel 2004 ha fornito l’immagine di casinò che operano con professionalità. Durante l’anno considerato sono state svolte 51 ispezioni. La CFCG ha dovuto costatare solo infrazioni di lieve entità. Non ha dovuto rilevare viola-zioni materiali della legge. Nettamente superati i risultati dell’anno precedente I casinò hanno generato un introito totale di 769 milioni di franchi. Il risultato è aumentato di 208 milioni di franchi (37%) rispetto all’anno precedente. Il gettito della tassa sulle case da gioco è di conseguenza aumentato anch’esso. I ricavi a favore dell’AVS e dei cantoni hanno totalizzato circa 372 milioni di franchi, ciò che corrisponde ad una crescita – accentuata dagli effetti della progressione dell’aliquota – di 111 milioni di franchi (43%). Condizioni quadro migliori Sulla scorta delle esperienze raccolte durante i primi anni d’esercizio delle case da gioco la CFCG ha riveduto le ordinanze d’esecuzione della legge sulle case da gioco, alfine di adeguarne e precisarne le disposizioni. Nuovi apparecchi automatici per il gioco di destrezza Nel mandato della CFCG rientra anche la qualifica di quegli apparecchi automatici che soddisfano le esigenze applicabili agli autentici apparecchi automatici per il gioco di destrezza. Alla fine dell’anno considerato, su un totale di 49 richieste, 11 apparecchi erano stati qualificati quali giochi di destrezza. Lotta contro il gioco d’azzardo illegale Nel 2004 la CFCG ha aperto 108 procedure penali per gioco d’azzardo illegale ed emanato 260 decisioni penali. Alla fine del 2004, 319 procedure penali erano ancora pendenti. 15 delle procedure avviate riguardano l’esercizio o la promozione di una casa da gioco su Internet. Il resto con-cerne prevalentemente casi avvenuti in ristoranti, sale da gioco e club. Per ulteriori informazioni: Jean-Marie Jordan, direttore del Segretariato CFCG, tel. 031 323 12 05 Nota: la versione integrale del rapporto annuale è accessibile sul sito della CFCG (www.esbk.admin.ch).

Ces informations peuvent également vous intéresser: