Fleurop Interflora (Schweiz) AG

Fleurop-Interflora (Svizzera) conclude con successo il 2005

    Zurigo (ots) _ La Fleurop-Interflora (Svizzera) si lascia alle spalle un 2005 indiscutibilmente positivo: nello scorso anno finanziario, l'organizzazione d'intermediazioni floreali ha infatti espletato 371'738 ordini (+ 2,9 %), realizzando una cifra d'affari totale di CHF 32'156'046 (+ 3,4 %), inclusi buoni floreali e tariffe di consegna. Degli ordini complessivi, 38'374 (-3,8%), corrispondenti a un fatturato di CHF 3'143'776 (-1,6%), sono provenuti dall'estero, mentre sul mercato svizzero 333'364 ordini (+3,8%) hanno generato un fatturato di CHF 29'012'270.- (+4,0%). Il valore lordo medio per ordine raggiunto in Svizzera (valore dei fiori più tariffa di consegna) è stato di CHF 83.30 (anno precedente CHF 82.60). Le ottime cifre d'affari hanno prodotto anche un risultato d'esercizio senz'altro soddisfacente, pari a CHF 354'943.

    Nell'anno d'esercizio in questione, 256'011 (ovvero il 76,8%) dei 333'364 ordini eseguiti in Svizzera sono stati trasmessi dalla vendita diretta Fleurop. La quota di fatturato dei fioristi-partner Fleurop è ammontata, con 77'353 ordini, al 23,2%.

    Il risultato conseguito dalla vendita diretta Fleurop è finora il migliore mai ottenuto e supera del 7.7% quello dell'anno precedente. Di tali ordini venduti direttamente, 190'365 (74,4%) sono stati ordinati via Internet, 39'551 (15,4%) telefonicamente e 26'095 (10,2%) sono attribuibili al settore aziendale, rispettivamente a clienti grandi. Rispetto all'anno precedente, la vendita via Internet ha riscontrato un incremento del 12,4%, anche questo un risultato record.

    Nel secondo semestre 2005, la Fleurop-Interflora (Svizzera) ha avviato lo sviluppo di una nuova strategia di marketing che implica, al di là di una nuova presentazione comunicazionale e pubblicitaria, anche una nuova veste su Internet nonché la rivisitazione di ulteriori aspetti del marketing, quali distribuzione, politica dei prezzi e configurazione dei prodotti. Le conclusioni tratte caratterizzeranno in modo evidente il 2006.

    Anche l'esercizio in corso vanta un inizio positivo, con un apice in occasione della Festa di san Valentino, florealmente più festeggiata che nell'anno precedente (+13%), mentre le cifre per la Festa della Mamma sono rimaste praticamente invariate. Richiestissimi, per contro, i mazzi con rose Max Havelaar, tendenza riconducibile non solo alla crescente sensibilizzazione dei consumatori, bens" anche al fatto che dal dicembre 2005 le rose con il marchio Fair-Trade possono essere ordinate tramite Fleurop in tutta la Svizzera. Di conseguenza, nel primo semestre 2006 Fleurop ha venduto più rose Max Havelaar che non in tutto il 2005.

(Fiori sul tema al sito http://web2.fleurop.ch/default.asp?pageid=331.)

ots Originaltext: Fleurop-Interflora (Svizzera)
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Fleurop-Interflora (Svizzera)
Jörg Beer, Direttore
E-Mail: joerg.beer@fleurop.ch
Tel.:    +41/1/751'82'00
Mobile: +41/79/355'83'39



Ces informations peuvent également vous intéresser: