MIGROS BANK

Risultato record della Banca Migros nell'esercizio 2010

Zürich (ots) - La Banca Migros ha continuato a mietere successi nel 2010. L'utile lordo ha registrato un poderoso incremento del 24%. Il rendimento d'esercizio ha raggiunto 593 milioni di CHF, il valore più alto nella storia della banca. Il volume ipotecario è salito di 1,1 miliardi di CHF e la situazione dei rischi si presenta tuttora molto solida. Grazie ad una buona crescita dei ricavi e ai ragguardevoli risparmi ottenuti sul fronte dei costi la Banca Migros registra un poderoso incremento degli utili nell'esercizio 2010. L'utile lordo è salito del 23,9% a 315 milioni di CHF. Anche il risultato dell'esercizio, al netto degli ammortamenti e degli accantonamenti, è migliorato di un considerevole 22,5% a 275 milioni di CHF. Favorita dalla robusta congiuntura interna in Svizzera, la Banca Migros ha aumentato il rendimento d'esercizio del 3,7% a 593 milioni di CHF nel 2010, superando il risultato record dell'anno precedente. Ciò è dovuto in primo luogo al volume dei mutui ipotecari, saliti di 1,1 a 26,1 miliardi di CHF (+ 4,4%). La Banca si è attenuta con coerenza alla cauta politica di concessione dei crediti e in materia di rischi, pertanto la crescita dei mutui ipotecari ha permesso anche un incremento sul fronte dei ricavi. Nonostante l'accentuata pressione sui prezzi, il risultato delle operazioni su interessi ha registrato un solido rialzo del 3,4% a 474 milioni di CHF. Nel corso del 2010 i tassi ipotecari della Banca Migros hanno toccato nuovi minimi storici: 1,10% per le ipoteche fisse a 2 anni, 1,71% per i 5 anni e 2,35% per i 10 anni. Eco positiva dell'offensiva sui prezzi per il credito privato Il volume dei crediti privati è aumentato del 40% a 805 milioni di CHF. A fine marzo 2010 la Banca Migros aveva ridotto il tasso del credito privato online dall'8,5% al 5,9%, circa la metà di quello applicato dagli altri offerenti. I fondi della clientela sono saliti complessivamente di 472 milioni a 26,0 miliardi di CHF (+1,9%). Ancora una volta è emerso un ingente travaso, indotto dai tassi d'interesse, dalle obbligazioni di cassa e dai depositi vincolati nei fondi a titoli di risparmio e d'investimento, cresciuti del 5,2% a 21,6 miliardi di CHF. Il risultato delle operazioni in commissione ha messo a segno un lieve progresso dell'1,6% a 74 milioni di CHF, riflettendo il clima tuttora improntato alla cautela sulle borse. Il valore dei depositi della clientela è aumentato del 2,2% a 11,3 miliardi di CHF. Il risultato delle operazioni di negoziazione, pari a 40 milioni, ha superato di poco il livello dell'anno precedente (38 milioni di CHF). Successo nella gestione dei costi Nel 2010 i costi d'esercizio sono stati abbattuti del 12,5% a 278 milioni di CHF. I considerevoli risparmi sono ascrivibili soprattutto alla nuova piattaforma informatica, attivata all'inizio di novembre 2009. Le spese per il materiale si sono di conseguenza ridotte del 27,5%, ossia 41 milioni di CHF. D'altro canto gli ammortamenti sono aumentati da 21 a 36 milioni di CHF in seguito agli investimenti nel nuovo IT. L'organico, calcolato sulla base del tempo pieno, è aumentato del 6,4% a 1373 unità. Nonostante i numerosi posti di lavoro creati dalla Banca Migros, le spese per il personale hanno registrato un modesto incremento, tra l'altro perché, una volta terminata l'introduzione della piattaforma informatica, nell'esercizio in rassegna sono venuti meno diversi oneri straordinari, tra cui la formazione e la preparazione di tutti i collaboratori al nuovo sistema. Nel complesso le spese per il personale sono salite dello 0,6% a 171 milioni di CHF. Sulla scia dell'espansione della rete di distribuzione, cominciata nel 2008, la Banca Migros ha già aperto 14 succursali. Lo scorso anno si sono aggiunte Ginevra-La Praille, Martigny e Wohlen. Per il 2011 ne sono previste altre cinque: Bulle (il 21 gennaio), Lenzburg (1° aprile), Wädenswil (7 aprile), Burgdorf e La Chaux-de-Fonds. Arriva così a 64 il numero delle succursali. Pochi gli accantonamenti grazie alla cauta politica dei rischi La situazione dei rischi della Banca Migros si conferma particolarmente favorevole. Al netto è stato necessario ricorrere soltanto a 3,4 milioni di CHF a fronte di accantonamenti e perdite negli ultimi dodici mesi, di gran lunga al di sotto del già esiguo livello dell'anno precedente, pari a 8,1 milioni di CHF. La dotazione di mezzi propri e la struttura dei rifinanziamenti sono molto solide. La Banca Migros valuta positivamente le prospettive per l'esercizio 2011. Grazie alla solida base di fiducia di cui gode presso i clienti e all'efficace gestione dei costi esistono ottime premesse per conquistare nuove quote di mercato nonostante l'inasprirsi della concorrenza. Link chiusura dei conti: http://www.migrosbank.ch/it/Ueberuns/Medien/default.htm Chiusura dei conti 2010 in mln. CHF 2010 2009 Variazione Totale di bilancio 33'714 32'686 1'028 3.1% Crediti ipotecari 26'072 24'966 1'105 4.4% Altri crediti con la clientela 2'913 2'721 193 7.1% Fondi risparmio e invest. 21'638 20'571 1'068 5.2% Altri fondi della clientela 3'163 3'091 73 2.3% Obbligazioni di cassa 1'163 1'832 -668 -36.5% Rendimento d'esercizio 593.3 572.4 20.9 3.7% Operazioni su interessi 473.7 458.0 15.7 3.4% Operazioni in commissione 73.7 72.6 1.1 1.6% Operazioni di negoziazione 39.8 38.1 1.7 4.4% Altri risultati ordinari 6.1 3.7 2.5 67.1% Costi d'esercizio 278.4 318.3 -39.9 -12.5% Spese per il personale 170.5 169.5 1.0 0.6% Spese per il materiale 107.9 148.8 -40.9 -27.5% Utile lordo 314.9 254.1 60.8 23.9% Ammortamenti 36.1 21.2 14.8 69.8% Rettifiche di valore* 3.4 8.1 -4.7 -58.1% Risultato dell'esercizio 275.4 224.7 50.7 22.5% Utile d'esercizio 172.6 138.4 34.2 24.7% Cost/Income Ratio 46.9 55.6 -8.7 -15.6% Depositi della clientela 11'348 11'106 242 2.2% Nuovi clienti 58'000 59'000 -1'000 -1.7% Organico (tempo pieno) 1'373 1'290 83 6.4% * inclusi accantonamenti e perdite Contatto: Maggiori informazioni per i rappresentanti dei media: Albert Steck, Public Relations Banca Migros, 044 839 88 01, medien@bancamigros.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: