MIGROS BANK

La Banca Migros lancia un nuovo fondo sostenibile

    Zürich (ots) - La Banca Migros lancia il Mi-Fonds (CH) 45 Sustainable, un nuovo fondo che investe esclusivamente in titoli di aziende operanti secondo criteri ecocompatibili e sociali. Il fondo rispetta le direttive della Legge sulla previdenza professionale (LPP) ed è dunque indicato anche per gli investimenti nell'ambito del 2° e del 3° pilastro. La sottoscrizione iniziale scade il 4 settembre 2009.

    Una gestione sostenibile è vincente. Le aziende, che si impegnano a rispondere alle esigenze sociali e sono parsimoniose nell'impiego delle risorse, pongono le migliori premesse per il successo a lungo termine. Con il Mi-Fonds (CH) 45 Sustainable la Banca Migros lancia un nuovo fondo d'investimento strategico orientato a principi etici, ecologici e sociali. Il target della quota azionaria è fissato al 45 percento, pertanto il profilo di rischio è da moderato a medio.

    L'analisi della sostenibilità e il portfolio management sono svolti in collaborazione con la Banca Sarasin, che vanta 20 anni d'esperienza nel settore. Sono escluse dal portafoglio del fondo le aziende, il cui fatturato derivante dalla produzione di energia nucleare, armamenti, sostanze chimiche a base di cloro e agrochimiche, ingegneria genetica utilizzata in agricoltura, tabacchi, alcolici o pornografia supera il 5 percento. Inoltre non sono ammessi gli investimenti nei paesi, che possiedono armi atomiche, batteriologiche o chimiche e non hanno piani concreti di disarmo oppure applicano la pena di morte.

    Il Mi-Fonds (CH) 45 Sustainable è gestito nell'osservanza delle direttive sancite dall'Ordinanza sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (OPP2). Il fondo prevede dunque anche una tranche previdenziale ed è indicato come strumento d'investimento nell'ambito del 2° e del 3° pilastro. Tali direttive fissano al 50 percento del patrimonio del fondo il tetto massimo per la quota azionaria e al 30 percento quello per la quota in valuta estera.

    Con un management fee dell'1,3 percento e dell'1,1 percento nella tranche previdenziale, il Mi-Fonds (CH) 45 Sustainable si annovera tra i più convenienti fondi sostenibili distribuiti in Svizzera. Il fondo soddisfa inoltre le linee-guida per la trasparenza definite da Eurosif (European Sustainable and Responsible Investment Forum).

    La Banca Migros è una società interamente affiliata alla Federazione delle Cooperative Migros (FCM), che da decenni s'impegna in nome di principi sociali ed ecologici. Nel 1941 la società Migros è stata trasformata da società anonima in cooperativa, che oggi conta più di due milioni di soci. Nel 1957 la FCM ha creato il Percento culturale Migros, con il quale profonde uno straordinario impegno nei settori della cultura, della società, della formazione e del tempo libero. Il suo contributo è quantificato in base al fatturato. Il Gruppo Migros salvaguarda da anni anche le esigenze dell'ambiente. Rispetto al 2000, per esempio, le emissioni di CO2 sono state ridotte di oltre il 20 percento.

    Il principio dello sviluppo sostenibile è inoltre ancorato nella strategia del Gruppo Migros, il cui leitmotiv recita "Vivere meglio, ogni giorno" e funge da linea-guida per operare in modo equilibrato nelle tre dimensioni dell'economia, dell'ecologia e del sociale.

Contatto: Albert Steck, Public Relations Banca Migros 044 839 88 01, medien@bancamigros.ch

La Banca Migros si annovera tra le principali banche in Svizzera con 750'000 relazioni e un totale di bilancio di 32 miliardi di franchi. Si contraddistingue per le vantaggiose condizioni offerte alla clientela. Ha un organico di circa 1300 persone sulla base del tempo pieno e in Svizzera conta 55 succursali. Nel 2008 ha conseguito un utile lordo di 234 milioni di franchi.



Plus de communiques: MIGROS BANK

Ces informations peuvent également vous intéresser: