MIGROS BANK

La Banca Migros riduce i tassi ipotecari

    Zürich (ots) - La Banca Migros ha deciso di ridurre il tasso d'interesse per le ipoteche variabili di 1/4 percento, portandolo al 3 percento. Per i nuovi mutui ipotecari la decisione ha effetto immediato, per quelli in essere entra in vigore il 1° marzo 2009.

    "I convenienti tassi ipotecari sono un elemento distintivo della Banca Migros. Anche in futuro vogliamo mantenere la nostra leadership sul fronte dei prezzi ", dichiara Harald Nedwed, presidente della direzione generale dell'Istituto. Ai nuovi clienti con l'ipoteca M-Start la Banca Migros accorda un'ulteriore agevolazione sui tassi di 1/8 percento nei primi tre anni. Per l'edilizia abitativa non addebita inoltre alcun supplemento sul tasso delle ipoteche di secondo grado.

    Nei primi dieci mesi del 2008 il volume ipotecario alla Banca Migros è aumentato del 5,8 percento, superando dunque nettamente la crescita dell'intero mercato. Con circa 24 miliardi di franchi di crediti ipotecari la Banca Migros si annovera tra i cinque maggiori offerenti in Svizzera.

Contatto: Albert Steck, Public Relations Banca Migros 044 839 88 01, medien@bancamigros.ch

La Banca Migros si presenta

La Banca Migros si annovera tra le principali banche in Svizzera con 750'000 relazioni e un totale di bilancio di 30 miliardi di franchi. Ha un organico di circa 1200 persone calcolate sulla base del tempo pieno e in Svizzera conta 52 succursali. Nel 2007 ha conseguito un utile lordo di 297 milioni di franchi. Appartiene interamente alla Federazione delle Cooperative Migros.



Plus de communiques: MIGROS BANK

Ces informations peuvent également vous intéresser: