Off. féd. informatique et télécomm.

Grande priorità per la sicurezza informatica

    Berna (ots) - Il Consiglio federale attribuisce una grande priorità alla sicurezza nell'ambito di progetti informatici, è quanto afferma il Governo nella sua risposta odierna a un'interpellanza del Gruppo popolare democratico.

    La gestione dei rischi è compito di tutti i servizi federali. Ogni detentore dei dati valuta quanto sia necessario proteggere i propri dati. Il rilevamento e l'esame degli oggetti da proteggere sono compiti correnti delle unità amministrative. L'Organo strategia informatica della Confederazione (OSIC) e il Comitato per la sicurezza informatica definiscono le misure da adottare e valutano la loro attuazione da parte dei servizi. Solo la collaborazione di tutti i servizi interessati garantisce una sicurezza ottimale.

    Il Consiglio federale attribuisce un'elevata priorità alla sicurezza. Se essa non è garantita in modo sufficiente, bisogna rinunciare allo sviluppo o all'esercizio di un'applicazione.

ots Originaltext: UFIT
Internet: www.newsaktuell.ch

Contato:
Marcel Frauenknecht, Capo sicurezza informatica AF
Tel. +41/31/325'99'23

Dipartimento federale delle finanze
Comunicazione
CH-3003 Berne
Tel. +41/(0)31/322'60'33
Fax  +41/(0)31/323'38'52
E-mail:    info@gs-efd.admin.ch
Internet: http://www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Off. féd. informatique et télécomm.

Ces informations peuvent également vous intéresser: