Schweizerischer Nationalfonds / Fonds national suisse

755 milioni di franchi per la ricerca di base
Rapporto annuale 2012 del Fondo nazionale svizzero

Bern (ots) - Nel 2012 il Fondo nazionale svizzero (FNS) ha investito ben 755 milioni di franchi nella ricerca di base, la cifra più considerevole nei 60 anni di attività dalla sua fondazione. Rispetto all'anno scorso, gli investimenti sono aumentati quasi del 6%.

Secondo il nuovo rapporto annuale, l'anno scorso il FNS ha autorizzato oltre 3500 progetti di ricerca per un ammontare di 755 milioni di franchi. Di questi, il 24% è stato destinato alle scienze sociali ed umanistiche, il 35% a matematica, ingegneria e scienze naturali e il 41% alla biologia e medicina. Nel 2012 il FNS ha supportato 8750 ricercatrici e ricercatori, di cui oltre la metà dottorandi.

La concorrenza rimane elevata

Nel 2012 il FNS ha impiegato 391 milioni di franchi, ossia oltre la metà dei fondi, a favore del suo strumento principale: la promozione di progetti. In questo modo ha permesso a numerosi ricercatori di realizzare nuove idee. Un dato positivo è che le opportunità delle ricercatrici e dei ricercatori di ottenere un finanziamento dal FNS nell'ambito della promozione di progetti sono migliorate: dopo un calo negli anni scorsi, nel 2012 la percentuale di finanziamento (quota dei finanziamenti approvati rispetto alle richieste pervenute) è salita di nuovo leggermente fino a raggiungere il 45%. Per fare un confronto con il periodo precedente alla flessione, nel 2008 la percentuale di finanziamento era ancora del 54%. Tale quadro conferma che la concorrenza per ottenere i fondi per la ricerca del FNS rimane molto elevata.

Sinergie per la promozione delle nuove leve Il FNS opera nella convinzione che, affinché la piazza scientifica svizzera possa mantenere la propria posizione di primo piano a livello internazionale anche in futuro, la carriera accademica deve diventare più allettante per i giovani ricercatori. Nel 2012 il FNS ha già lanciato diverse misure per il miglioramento delle condizioni quadro per le giovani leve più promettenti. Per esempio, promuove con maggior forza i soggiorni all'estero già agli inizi della carriera, poiché con l'avanzare dell'età è generalmente più difficile combinare famiglia e mobilità. In futuro seguiranno ulteriori misure, come il miglioramento delle condizioni di assunzione per i dottorandi (v. Piano d'azione 2013-2016).

Una promozione mirata delle nuove leve presuppone una selezione rigorosa. Solo i migliori dottorandi e dottorande possono aspirare alla carriera accademica. Il FNS pone pertanto requisiti di ammissione molto rigorosi per «Ambizione» e «Professori borsisti FNS», due programmi volti ad offrire ai giovani talenti prospettive migliori di carriera in ambito accademico. Nel 2012 solo il 19% risp. il 21% delle candidate e dei candidati hanno superato le selezioni.

Il FNS è persuaso che le misure previste nel suo piano d'azione 2013-2016 a favore delle nuove leve non saranno da sole sufficienti a migliorare la situazione a lungo termine. Per questo motivo sta già valutando altre idee. Inoltre, è necessario che il FNS e le scuole universitarie collaborino con maggiore sinergia per poter promuovere al meglio i giovani ricercatori e le giovani ricercatrici più brillanti.

Il Fondo nazionale svizzero (FNS) Il FNS sostiene ogni anno circa 8500 ricercatori e ricercatrici. Si afferma così come la più importante istituzione svizzera per la promozione della ricerca scientifica. La sua attività si focalizza sulla valutazione scientifica dei progetti di ricerca. Con l'attribuzione concorrenziale dei fondi pubblici per la ricerca, il FNS contribuisce a garantire l'alta qualità della ricerca svizzera. Su mandato della Confederazione promuove tutte le discipline scientifiche, dalla storia alla medicina, fino all'ingegneria.

Ordinazione

Il rapporto annuale 2012 in tedesco, francese e inglese nonché altre pubblicazioni del FNS sono ordinabili gratuitamente: www.fns.ch > Profilo > Pubblicazioni

Contatto:

Fondo Nazionale Svizzero
Divisione Comunicazione
Telefono +41 (0)31 308 23 78
com@snf.ch
www.fns.ch



Plus de communiques: Schweizerischer Nationalfonds / Fonds national suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: