economiesuisse

economiesuisse accoglie un nuovo membro ed elegge nuove persone nel Comitato

Zürich (ots) - Nel corso della Giornata dell'economia 2014, i membri dell'organizzazione mantello dell'economia hanno eletto nove nuovi rappresentanti nel Comitato. Quest'ultimo, riunitosi ieri, ha accettato l'adesione di un nuovo membro, la società Constellium Switzerland SA.

L'Assemblea dei membri ha eletto nove persone nel Comitato:

   -	Patrick Frost, Group CEO Swisslife, rappresentante 
dell'Associazione Svizzera d'Assicurazioni  ASA -	Theda König 
Howowicz, General Counsel Rolex SA, rappresentante della Federazione 
dell'industria orologiera svizzera FH -	François Launaz, Presidente 
di auto-schweiz -	Silvio Ponti, CEO supplente SIKA SA, rappresentante
di scienceindustries -	Martin Schmid, Consigliere agli Stati e 
Presidente dell'Associazione svizzera dell'industria del gas -	Jasmin
Staiblin, CEO Alpiq Holding SA, rappresentante di swisselectric -	 
Andrew Walo, CEO Axpo, Presidente di swisselectric -	Silvan 
Wildhaber, CEO e membro del Consiglio d'Amministrazione di Filtex AG,
rappresentante di TVS Federazione tessile svizzera -	Andreas Züllig, 
Direttore Hôtel Schweizerhof, Lenzerheide, rappresentante di 
hotelleriesuisse 

Il Comitato di economiesuisse ha inoltre accettato l'adesione di un nuovo membro. Constellium, in precedenza Alcan Engineered Products, è un gruppo attivo nella trasformazione dell'alluminio con sede a Parigi, fondato da una scissione di Rio Tinto, nel 2011. Le sue principali attività si concentrano attorno ai settori dell'industria aerospaziale, dell'automobile e del packaging. Constellium impiega 8219 collaboratori nel mondo e conta 24 unità di produzione in Europa, negli Stati Uniti e in Cina. Nel 2013 il gruppo ha totalizzato una cifra d'affari di quasi 3,5 miliardi di euro. Il gruppo è presente in Svizzera, con sedi di produzione e di ricerca nonché unità amministrative, a Losanna (Politecnico federale), in Vallese e a Zurigo.

Contatto:

Angelo Geninazzi
Responsabile economiesuisse per la Svizzera italiana
Telefono: 079 383 79 13
angelo.geninazzi@economiesuisse.ch


Ces informations peuvent également vous intéresser: