economiesuisse

economiesuisse - Elezione di un nuovo membro presso economiesuisse

Zürich (ots) - Il Comitato direttivo di economiesuisse ha analizzato oggi nell'ambito della sua riunione ordinaria il risultato della votazione federale dello scorso 3 marzo. Il chiaro verdetto della popolazione è stato preso come punto di partenza per ripensare il posizionamento dell'associazione mantello dell'economia. Contemporaneamente, economiesuisse si rallegra dell'adesione di un nuovo membro.

Dopo il Comitato direttivo, che ha esaminato il netto sì degli elettori svizzeri all'iniziativa Minder e avviato un processo interno sotto la direzione del Presidente, spetta ora al Comitato di economiesuisse, riunito in seduta ordinaria, ritornare su questa trattanda. Questo punto costituiva un elemento importante dell'ordine del giorno. L'organizzazione mantello dell'economia è determinata a trarre le lezioni che s'impongono dalla sconfitta del 3 marzo. Un'analisi interna dovrà analizzare le conseguenze in termini di immagine, ruolo e responsabilità di economiesuisse. L'obiettivo principale di economiesuisse è sempre quello di impegnarsi a favore di un regime economico liberale e di condizioni quadro attrattive. A questo proposito, essa si sforzerà di aumentare la visibilità della propria base. Il Comitato riconferma tuttavia la propria fiducia nelle strutture attuali e nelle persone.

Il Comitato prende atto con rammarico della decisione della Federazione orologiera svizzera (FH) di voler lasciare l'organizzazione. Esso sostiene espressamente tutti gli sforzi per appianare le divergenze con l'associazione di categoria dell'industria orologiera e trovare un accordo che permetta di proseguire la collaborazione.

Adesione di un nuovo membro Il Comitato ha inoltre accettato l'adesione di un nuovo membro, ciò di cui economiesuisse si rallegra. Si tratta della fondazione KMU Next, che si impegna per una regolamentazione ottimale delle successioni nell'ambito delle piccole e medie imprese svizzere e che offre vari servizi in questo settore. KMU Next intende migliorare fortemente nei prossimi anni le pratiche di successioni nelle imprese in Svizzera, impegnandosi a favore di condizioni quadro ottimali in questo contesto.

Contatto:

Roberto Colonnello, Suppl. Comunicazione
Tel.: 078 806 36 96


Ces informations peuvent également vous intéresser: