economiesuisse

economiesuisse - Passaggio di testimone a economiesuisse

Zürich (ots) - Rudolf Wehrli succede a Gerold Bührer alla presidenza

Eletto a fine agosto a Berna, Rudolf Wehrli, Presidente di economiesuisse, ha assunto oggi le proprie funzioni nell'ambito dell'organizzazione mantello dell'economia svizzera. In questa veste, avrà il compito di difendere efficacemente gli interessi della Svizzera di fronte agli ambienti politici e all'opinione pubblica quale piazza di produzione e di ricerca nonché quale piazza finanziaria. Rudolf Wehrli dispone di eccellenti carte, in qualità di ex presidente di scienceindustries e membro del Comitato direttivo e Presidente della commissione Economia estera di economiesuisse, nonché come membro del consiglio d'amministrazione della Banca cantonale bernese; inoltre, quale Presidente del consiglio d'amministrazione di Clariant SA, dispone di una vasta esperienza a livello operativo e strategico.

Quale Presidente di economiesuisse, Rudolf Wehrli si impegnerà nei dibattiti concernenti gli importanti temi che saranno posti in votazione. Si tratterà dapprima di convincere la popolazione dei vantaggi apportati dagli accordi fiscali con Germania, Gran Bretagna e Austria, sui quali voteremo il 25 novembre. Nel contempo, il nuovo Presidente combatterà l'iniziativa «contro le retribuzioni abusive» affinché il controprogetto del Parlamento, nettamente migliore, possa entrare rapidamente in vigore. Rudolf Wehrli presenterà la sua agenda di politica economica 100 giorni dopo la sua entrata in funzione, nel gennaio 2013.

«Sono convinto che con l'apertura al dialogo e argomenti onesti, sarà possibile convincere gli Svizzeri della necessità di adottare condizioni generali d'attività ottimali per la piazza economica», ha dichiarato Rudolf Wehrli. Considerate le incertezze che circondano l'evoluzione economica mondiale, occorre non solo difendere la competitività della Svizzera, ma aumentarla.

Contatto:

Angelo Geninazzi
Responsabile economiesuisse per la Svizzera italiana
Telefono: 079 383 79 13
E-Mail: angelo.geninazzi@economiesuisse.ch



Plus de communiques: economiesuisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: