economiesuisse

economiesuisse - Preservare la competitività della piazza economica svizzera
Iniziativa Minder e diritto della società anonima

    Zürich (ots) - economiesuisse sostiene l'impegno per un controprogetto all'iniziativa Minder. Quest'ultimo però non dovrebbe riprendere gli errori di concepimento dell'iniziativa stessa.

    L'iniziativa Minder raccoglie il disagio della popolazione in merito agli eccessi delle retribuzioni e dei bonus. economiesuisse riconosce la necessità di intervenire. L'iniziativa però contiene diverse lacune. Queste minacciano la competitività della piazza imprenditoriale svizzera. Per questo economiesuisse si impegna da diverso tempo per un controprogetto di qualità. Quest'ultimo deve rafforzare i diritti degli azionisti nella partecipazione al dibattito sulle retribuzioni. Tuttavia, la priorità assoluta è il mantenimento della competitività e dei posti di lavoro.

    La proposta per un controprogetto indiretto presentato oggi congiuntamente dal primo firmatario dell'iniziativa e dall'UDC contiene nuovamente problemi di concepimento. Questo vale soprattutto sullo sfondo della ripartizione asimmetrica delle competenze. I compiti degli organi si dissociano dalle relative responsabilità. Il Consiglio di Amministrazione mantiene la responsabilità giuridica per la sostenibilità a lungo termine dell'impresa nel contesto concorrenziale. La questione diventa problematica se questo organo viene indebolito. Inoltre la controproposta presentata oggi implica una sovraregolamentazione pericolosa, soprattutto perché pone sullo stesso piano tutte le imprese quotate in borsa.

    economiesuisse analizzerà ulteriormente la proposta presentata oggi dal punto di vista della piazza imprenditoriale svizzera. Secondo economiesuisse, la decisione tra controprogetto diretto o indiretto è meno importante rispetto al contenuto del controprogetto stesso. Rimane prioritaria la competitività della piazza economica svizzera e il mantenimento dei posti di lavoro.

Contatto: Cristina Gaggini Telefono: 078 781 82 39 E-Mail: cristina.gaggini@economiesuisse.ch



Plus de communiques: economiesuisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: