economiesuisse

economiesuisse - La libertà di viaggiare è garantita
Reazione di economiesuisse al risultato delle votazioni popolari

Zürich (ots) - economiesuisse saluta l'accettazione della riveduta legge sui documenti d'identità. L'organizzazione mantello dell'economia deplora per contro l'accettazione dell'articolo costituzionale «Un futuro con la medicina complementare». La Federazione delle imprese svizzere saluta positivamente l'accettazione della riveduta legge sui documenti d'identità. I passaporti moderni garantiscono la libertà di viaggiare indispensabile all'economia. I rappresentanti delle imprese svizzere eviteranno procedure amministrative supplementari e continueranno a beneficiare di questa flessibilità in occasione dei loro viaggi all'estero. Jan Atteslander, responsabile delle questioni di politica economica estera presso economiesuisse, ritiene che «il sì del popolo permetterà di continuare a viaggiare senza visto negli Stati Uniti e di rispettare le disposizioni dell'accordo di Schengen. La decisione favorisce i viaggi d'affari e le attività economiche legate al turismo e alle conferenze internazionali». economiesuisse deplora per contro l'adozione dell'articolo costituzionale «Un futuro con la medicina complementare». Questa decisione avrà l'effetto di accrescere ulteriormente la quota delle risorse pubbliche e dei premi obbligatori nel finanziamento del sistema sanitario. L'aumento incessante dei versamenti obbligatori è dannoso per la piazza economica svizzera. Per contrastare l'evoluzione preoccupante dei costi, bisogna ritornare sull'obiettivo iniziale dell'assicurazione obbligatoria delle cure: la copertura dei rischi finanziari in caso di malattia grave. Secondo Fridolin Marty, responsabile delle questioni legate al sistema sanitario presso economiesuisse, «è imperativo abbandonare la mentalità del "casco completo" nell'assicurazione di base e rafforzare gli elementi della concorrenza nel sistema sanitario». Contatto: Cristina Gaggini Telefono: 078 781 82 39

Ces informations peuvent également vous intéresser: