economiesuisse

economiesuisse - Pascal Gentinetta nuovo direttore
Il Comitato di economiesuisse elegge il successore di Rudolf Ramsauer

Zürich (ots) - Pascal Gentinetta è il nuovo direttore di economiesuisse. Il Comitato di economiesuisse lo ha oggi eletto all'unanimità. Gentinetta assumerà le proprie funzioni il 1o ottobre 2007, subito dopo la partenza di Rudolf Ramsauer. In sintonia con le sue convinzioni personali, il nuovo direttore intende impegnarsi nel difendere l'economia di mercato. Egli desidera inoltre accelerare la messa in vigore della nuova strategia di economiesuisse, avendo a cuore di consolidare la ritrovata coesione dell'organizzazione mantello. Il Comitato direttivo aveva designato per questa mansione Pascal Gentinetta alla fine di luglio. Egli ha 37 anni e opera presso economiesuisse dal 1999, dove è oggi membro del Comitato direttivo e responsabile delle questioni di politica fiscale e finanziaria. Nell'ambito di queste attività, egli fa parte di diverse istanze specializzate nei temi relativi alle finanze pubbliche e alla fiscalità. La qualità del suo lavoro è ampiamente apprezzata. Gentinetta ha seguito studi di economia e di diritto a San Gallo, conclusi con un dottorato. Originario di Sion, è cresciuto a Ginevra. Rudolf Ramsauer lascia economiesuisse per raggiungere la Nestlé S.A., dove assumerà funzioni di direzione nel settore Corporate Communications e Public Affairs. Ramsauer è stato eletto direttore dell'ex Vorort - l'Unione svizzera del commercio e dell'industria - nel 1998. In seguito alla fusione dell'allora Vorort e della Società per il promovimento dell'economia svizzera (proec), nel 2000, egli presiede la direzione di economiesuisse. Oltre alla realizzazione della fusione e all'istituzione della nuova organizzazione mantello dell'economia, Ramsauer ha pure dovuto gestire importanti dossier nel corso degli anni trascorsi alla testa dell'associazione, in particolare in materia di politica europea, finanziaria e fiscale. Gerold Bührer, il presidente di economiesuisse, lo ha ringraziato, davanti al Comitato, per i grandi servizi resi alla piazza economica svizzera. Contatto: Stefano Modenini Telefono: 091 922 82 12

Ces informations peuvent également vous intéresser: