Bureau de l'intégration DFAE/DFE

Negoziati bilaterali II Svizzera-UE: incontro di coordinazione a Bruxelles

      Berna (ots) - Nella prospettiva di una prossima adozione dei
mandati restanti da parte del Consiglio dell'Unione europea (UE), le
delegazioni dell'UE e della Svizzera si sono incontrate oggi a
Bruxelles per fare il punto della situazione e definire un possibile
calendario dei prossimi incontri negoziali.

    La delegazione dell'UE era presieduta da Percy Westerlund, direttore della Direzione generale delle relazioni estere, e la delegazione svizzera dall'ambasciatore Michael Ambühl, capo dell'Ufficio dell'integrazione DFAE/DFE.

    È questo il quarto incontro di coordinazione Svizzera - UE dall'apertura, nell'estate 2001, dei negoziati nei quattro settori frode doganale, ambiente, statistica, prodotti agricoli trasformati. Le delegazioni hanno preso atto degli sviluppi intervenuti nel corso degli ultimi mesi e, in particolare, dell'avanzamento dei lavori in seno all'UE per quanto concerne i mandati di negoziazione nei settori in cui l'UE non ne dispone ancora. Si tratta dei temi seguenti: servizi; Schengen/Dublino; educazione, formazione professionale e gioventù; programmi MEDIA.

    Il Consiglio dell'UE dovrebbe prossimamente essere in grado di adottare i mandati necessari per avviare i negoziati nei settori restanti. La Svizzera dispone di tutti i mandati già dalla fine di gennaio 2002. Per quanto riguarda i programmi nei settori educazione, formazione professionale, gioventù, la Commissione ha confermato il consolidamento dell'attuale cooperazione e ha espresso la volontà che la Svizzera partecipi ai futuri programmi comunitari.

    Un calendario degli incontri negoziali nei diversi settori è stato definito e sarà confermato dopo l'adozione dei mandati restanti da parte del Consiglio dell'UE.

ots Originaltext: Ufficio dell'integrazione DFAE/DFE
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
José Bessard
Ufficio dell'integrazione
Mobile +41/79/701'45'77

Urs Hammer
Missione svizzera presso l'UE
Tel. +32/2/286'13'29
Internet: http;//www.europa.admin.ch



Plus de communiques: Bureau de l'intégration DFAE/DFE

Ces informations peuvent également vous intéresser: