Gottlieb Duttweiler Institute GDI

Tim Berners-Lee riceve il premio Gottlieb Duttweiler 2015

Rüschlikon/Zurigo (ots) - Il 12esimo premio Gottlieb Duttweiler va a Sir Timothy Berners-Lee. L'informatico britannico sviluppò 25 anni fa al CERN il World Wide Web. E il GDI Gottlieb Duttweiler Institute onora Berners-Lee per la sua scoperta pionieristica. Il rinomato premio gli sarà conferito il 29 aprile 2015 a Rüschlikon/Zurigo.

Tim Berners-Lee sviluppò nel 1990 nel laboratorio di ricerca del CERN, nei pressi di Ginevra, le tecnologie determinanti che hanno portato alla creazione del maggior mezzo di comunicazione della storia umana; il World Wide Web. Un'opera che ha trasformato tutti gli aspetti della nostra vita; dall'informazione all'istruzione, dal lavoro al commercio, dalla salute alle relazioni interpersonali.

Nobilitato dalla Regina Elisabetta nel 2004, Berners-Lee ha sempre messo il suo operare al servizio della comunità. Si è dedicato al costante miglioramento della rete e impegnato affinché resti aperta e accessibile a tutti, lottando per di più per la trasparenza dei governi. «Portare avanti la rete, per abilitare l'umanità.» è il suo Credo.

Da una recente analisi effettuata in rete dal GDI (gdi.ch/vordenker2014), risulta che Berners-Lee è attualmente il secondo precursore più influente a livello mondiale; risultato che non ha comunque influito sulla sua nomina a questo premio.

Sir Tim Berners-Lee sarà presente alla consegna del Premio Gottlieb Duttweiler, di 100'000 franchi svizzeri, il 29 aprile 2015 al GDI, in presenza di una prestigiosa cerchia di ospiti. Urs Gasser, professore ad Harvard, ne terrà l'elogio.

Il Premio Gottlieb Duttweiler viene conferito a persone che si sono distinte per l'eccezionale operato a favore dell'umanità. Tra i titolari si contano il fondatore di Wikipedia Jimmy Wales, l'ex- Segretario generale e Premio Nobel per la pace Kofi A. Annan e l'ultimo presidente cecoslovacco Václav Havel (www.gdi.ch/gd-preis).

Contatto:

Alain Egli
Head Communications
GDI Gottlieb Duttweiler Institut
+41 44 724 62 78
alain.egli@gdi.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: