Gottlieb Duttweiler Institute GDI

Istituto Gottlieb Duttweiler: Il premio Gottlieb Duttweiler 2008 va a Kofi A. Annan

Rüschlikon (ots) - Il premio Gottlieb Duttweiler 2008 è stato assegnato all'ex segretario generale delle Nazioni Unite e Premio Nobel Kofi A. Annan. La consegna avverrà l'8 settembre 2008 a Rüschlikon, alla presenza del presidente della Confederazione Pascal Couchepin. A tenere la laudatio interverranno Mo Ibrahim, imprenditore afro-britannico e promotore dell'omonima fondazione, e Adolf Ogi, ex ministro svizzero e consigliere speciale dell'Onu. Dal 1962 Kofi A. Annan ha ricoperto varie posizioni in seno alle Nazioni Unite, di cui è stato il Segretario generale fra il 1996 e il 2006. In questo difficile periodo Annan ha lasciato la sua impronta su un mondo segnato dall'avanzare impetuoso della globalizzazione. È stato ed è tuttora un fautore instancabile del bene dell'umanità, forte della convinzione che pace e prosperità possono nascere solo dalla comprensione reciproca fra nazioni e culture. Il premio apolitico Gottlieb Duttweiler viene assegnato a scadenza irregolare a persone che si sono distinte per azioni straordinarie a favore dell'umanità. Con Kofi A. Annan, la 50" edizione del premio Gottlieb Duttweiler riconosce i meriti di un altro straordinario uomo politico dei nostri giorni. La cerimonia di consegna del premio, dotato di 100'000 franchi, si svolge l'8 settembre 2008 nell'Istituto Gottlieb Duttweiler (GDI) a Rüschlikon/Zurigo, alla presenza di importanti ospiti e del presidente della Confederazione Pascal Couchepin. La laudatio sarà tenuta dall'ex ministro svizzero e consigliere speciale dell'Onu Adolf Ogi nonché dall'autorevole imprenditore afro-britannico Mo Ibrahim, promotore dell'omonima fondazione. ots Originaltext: Gottlieb Duttweiler Institut GDI Internet: www.presseportal.ch Contatto: Alain Egli Manager PR & Communications GDI - Istituto Gottlieb Duttweiler Tel.: +41/44/724'61'11 Tel. diretto: +41/44/724'62'78 Fax: +41/44/724'62'62 E-Mail: alain.egli@gdi.ch Internet: www.gdi.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: