Commission de la concurrence (Comco)

La Comco ordina delle misure cautelari contro Swisscom inrelazione al servizio ADSL

    Berna (ots) - Swisscom mette a disposizione la propria rete telefonica a società che offrono prestazioni internet a pagamento. Nel frattempo, Swisscom concede dei ribassi sui servizi ADSL, il cui livello è fissato in funzione al numero dei clienti. La filiale di Swisscom, Bluewin è attualmente l'unica società che approfitta di una riduzione massima, grazie all'importanza della sua clientela. Di conseguenza, Bluewin può offrire dei prezzi che sono più bassi delle tariffe sui servizi ADSL fissate dai concorrenti per l'utilizzo della rete.

    Dopo chiarimenti, la Comco è giunta alla conclusione che Swisscom verosimilmente abusa di una posizione dominante sul mercato, discriminando i concorrenti di Bluewin. A queste condizioni, una concorrenza efficace non può sussistere.

    Tenuto conto dell'evoluzione legata al giovane mercato dei servizi a banda larga, la preferenza data a Bluewin ha importanti conseguenze sulla struttura futura, ecco perché una particolare urgenza s'impone. La Comco deve inoltre garantire che prima della decisione finale non si pregiudichi in modo irreparabile né la concorrenza efficace né i concorrenti di Bluewin.

    Per questo motivo, sulla base di misure cautelari, Swisscom è tenuta da subito a concedere a tutte le società che offrono dei servizi ADSL la stessa riduzione accordata a Bluewin.

    Parallelamente, nel quadro dell'inchiesta aperta contro Swisscom,
la Comco dovrà analizzare in dettaglio, in che misura il
comportamento di Swisscom viola la legge sui cartelli.

ots Originaltext: Comco
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Prof. Roland von Büren
Mob. +41 79 667 90 15

Dr. Patrik Ducrey
Tel. +41 31 324 96 78
Mob. +41 79 345 01 44
mailto: patrik.ducrey@weko.admin.ch



Plus de communiques: Commission de la concurrence (Comco)

Ces informations peuvent également vous intéresser: