Commission de la concurrence (Comco)

Comco - Statistica 2001: un numero importante di inchieste concluse

    Berna (ots) - Nel corso dell'anno 2001, la Commissione della concorrenza ha concluso 13 inchieste e ne ha aperte quattro. Si è inoltre pronunciata su 35 concentrazioni d'impresa ed ha indirizzato cinque raccomandazioni alle autorità.

    La Commissione della concorrenza (Comco) ha chiuso 13 inchieste nel corso dell'anno appena trascorso (l'anno precedente 11). In tre casi, la Comco ha dichiarato illecite le restrizioni della concorrenza. In due inchieste, le parti coinvolte si sono dette pronte ad impegnarsi, in una conciliazione, a sopprimere il comportamento in causa. Tre inchieste sono state chiuse perché le imprese hanno modificato il loro comportamento nel corso della procedura.

    Quattro nuove inchieste sono state aperte durante l'anno passato. Esse sono dirette contro l'Associazione dei medici del Canton Ginevra, le tariffe delle autoscuole nei Grigioni, Coop e Swisscom SA.

    Inoltre, la Comco e la sua segreteria hanno fatto buon uso del mandato legale di esaminare le regolamentazioni statali da un punto di vista della politica della concorrenza. In questo senso, s'impegnano a vegliare che le disposizioni legali statali non limitino inutilmente la concorrenza. Nell'ambito di questa funzione, cinque raccomandazioni, che mirano la promozione della concorrenza, sono state presentate e 38 preavvisi relativi a dei progetti di atti normativi (leggi, ordinanze) sono stati dati. Va sottolineato anche che la Comco ha sostenuto altre autorità nel loro lavoro redigendo nove pareri.

    Nell'ambito del controllo delle fusioni, le autorità della concorrenza hanno esaminato 35 progetti di concentrazione. Fra questi, due sono stati oggetto di un esame approfondito (General Electric - Honeywell; Tamedia AG - Belcom Holding AG).

    Questo testo è consultabile anche sul nostro sito internet

ots Originaltext: Comco
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Dr. Patrik Ducrey
Tel. +41/31/324'96'78
Mobile +41/79/345'01'44
E-Mail: patrik.ducrey@weko.admin.ch



Plus de communiques: Commission de la concurrence (Comco)

Ces informations peuvent également vous intéresser: