Commission de la concurrence (Comco)

Comco: conciliazione nell'inchiesta sulla distribuzione d'orologi

    Berna (ots) - La Comco ha approvato una conciliazione proposta ai dettaglianti e ai fornitori d'orologi. Questi ultimi si sono impegnati a sopprimere i margini lordi identici applicati nella vendita ai consumatori finali.

    Nella sua decisione del 3 settembre 2001, la Commissione della concorrenza (Comco) ha chiuso l'inchiesta con una conciliazione. L'inchiesta ha appurato che l'applicazione di margini lordi identici da parte dei dettaglianti firmatari della SUMRA sopprime la concorrenza efficace.

    Nella conciliazione, i dettaglianti e i fornitori si sono impegnati, in primo luogo, a sopprimere la disposizione litigiosa figurante nella convenzione quadro SUMRA e, inoltre, a comunicare ai firmatari della SUMRA che l'applicazione di questi margini è illecita.

    La convenzione detta SUMRA è stata firmata dall'Association des Fournisseurs d'Horlogerie Marché Suisse (AMS), dall'Association suisse des maisons spécialisées en horlogerie et bijouterie (ASHB) così come da terzi.

ots Originaltext: comco
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Patrick Krauskopf
Vicedirettore
Mobile +41 76 567 14 07

Prof. Walter Stoffel
Vicepresidente
Mobile +41 79 436 81 49



Plus de communiques: Commission de la concurrence (Comco)

Ces informations peuvent également vous intéresser: