Commission de la concurrence (Comco)

La Comco approva la conciliazione con la CGE

    Berna (ots) - - Nel corso della riunione del 5 marzo 2001, la Comco ha deciso d'approvare una conciliazione conclusa fra la segreteria della Commissione della concorrenza e la Camera ginevrina della stagnatura e dell'asfaltatura (CGE). Questa decisione fa seguito ad un'inchiesta nel corso della quale la segreteria ha costatato che la CGE studiava una serie di prezzi in funzione del tempo impiegato e in base alla metratura e che i suoi membri la rispettavano, ciò che costituirebbe un'intesa cartellistica. Nella conciliazione, la CGE s'impegna a non più pubblicare delle nuove liste di prezzi e i suoi membri s'impegnano a non più rispettare quella in vigore.

    La conciliazione è uno strumento a disposizione delle autorità della concorrenza. Permette di concludere una procedura in modo più rapido e con meno costi. Quando le parti all'inchiesta sono d'accordo di collaborare e di sopprimere il comportamento che la segreteria considera come illecito secondo la legge sui cartelli (LCart), si evita cos" un'inchiesta a lungo termine.

ots Originaltext: Comco
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Patrick Krauskopf
Vice-Direttore
Tel. +41 31 323 53 40
E-mail: patrick.krauskopf@weko.admin.ch

Questo testo è disponibile sul nostro sito Internet
(www.wettbewerbskommission.ch)



Plus de communiques: Commission de la concurrence (Comco)

Ces informations peuvent également vous intéresser: