Commission de la concurrence (Comco)

La Comco autorizza la fusione diAx/Sunrise

Berna (ots) - Il 18 dicembre 2000, la Commissione della concorrenza (Comco) ha dato il suo assenso all'operazione di concentrazione delle due imprese di telecomunicazione diAx e Sunrise. La Comco continuerà in ogni caso ad osservare da vicino l'evoluzione su questo mercato. Nell'ambito di un esame approfondito, la Comco ha stabilito che la fusione di diAx e Sunrise non è in grado di creare una posizione dominante sul mercato delle telecomunicazioni. Unicamente sul mercato dell'Internet si potrà assistere ad un'addizione di parti di mercato indicativa. Malgrado ciò, questo mercato è caratterizzato da un'evoluzione molto dinamica. Nel settore della telefonia fissa, più di 200 imprese sono già attive sul mercato. Altre società hanno ad ogni momento la possibilità di offrire i loro servizi sulla rete fissa in tutta la Svizzera concludendo dei contratti d'interconnessione con Swisscom. Visto che Sunrise non è attiva, in qualità d'utilizzatrice di una rete nel settore della telefonia mobile, la fusione non comporta l'addizione di parti di mercato, la posizione di diAx e di Sunrise su questo mercato non potrà dunque essere rinforzata. Sul futuro mercato dell'UMTS, viste le concessioni a disposizione, solamente quattro imprese saranno presenti. La fusione non è quindi in grado di modificare in modo rilevante la situazione di concorrenza su nessuno dei suddetti mercati. La liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni ha avuto dei risultati positivi per i consumatori. Tuttavia, nel corso dell'analisi dell'operazione di concentrazione, la Comco ha potuto costatare di nuovo che la concorrenza non gioca ancora in modo soddisfacente in alcuni settori. In particolare, la posizione - ancora dominante - di Swisscom sull'ultimo miglio, così come il numero limitato di concessioni nella telefonia mobile restano problematici agli occhi della Comco. D'altronde, a seguito della sua osservazione del mercato, la Comco a già aperto un'inchiesta nell'ambito della telefonia mobile a maggio di quest'anno. ots Originaltext: Comco Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Prof. Roland von Büren, Presidente, Natel +41 79 667 90 15 o Patrik Ducrey, Direttore supplente, tel. +41 31 324 96 78, Natel +41 79 345 01 44, e-mail: patrik.ducrey@weko.admin.ch. Questo testo è accessibile sul nostro sito Internet www.wettbewerbskommission.ch.

Ces informations peuvent également vous intéresser: