Off. féd. des eaux et géologie OFEG

Conferenza di Rotterdam: rafforzamento della navigazione interna a livello internazionale grazie alla cooperazione europea

Berna (ots) - Su invito del ministro olandese dei trasporti, delle acque e dei lavori pubblici, signora Netelenbos, e del ministro rumeno dei trasporti Mitrea, si terrà a Rotterdam il 5 e 6 settembre prossimi la conferenza internazionale sulla navigazione interna. All'ordine del giorno, le possibilità di promozione della navigazione interna a livello europeo. Grazie al trasferimento sempre maggiore dei trasporti pesanti sulle vie navigabili, sarà possibile decongestionare il traffico su strade e ferrovie. La Svizzera ritiene importante mantenere la libertà di navigazione sul Reno, a condizione che sia garantito un alto standard di sicurezza e di tutela dell'ambiente. Dopo la conferenza dei ministri dei trasporti a Budapest (1991), che si era occupata di navigazione interna in Europa, anche la conferenza di Rotterdam verterà sulle possibilità di promozione della navigazione interna a livello europeo, con particolare attenzione per i seguenti settori: accesso al mercato, infrastruttura, unificazione delle norme in materia, sicurezza e tutela dell'ambiente. La Svizzera ha accesso alla rete europea di vie navigabili e al mare attraverso il Reno. Anche in futuro, la navigazione sul Reno fino a Rheinfelden dovrà continuare a svolgere il suo importante ruolo per il commercio estero del nostro Paese. Il collegamento diretto del fiume con l'asse ferroviario nord-sud a Basilea offre alla Svizzera la possibilità di sfruttare importanti sinergie tra le vie navigabili e le ferrovie, in particolare nell'ambito del trasporto combinato. Il nostro Paese si adopera in modo particolare per armonizzare tra loro le esigenze dell'economia, dell'ecologia e della sicurezza. Un'uniformizzazione delle norme a livello europeo, tuttavia, non deve andare a scapito degli standard di sicurezza e di tutela dell'ambiente finora in vigore, né limitare gli attuali diritti della navigazione. Alla conferenza di Rotterdam la Svizzera sarà rappresentata dal Direttore dell'Ufficio federale delle acque e della geologia (UFAEG), Christian Furrer, dall'ambasciatore Kurt Höchner, capo della delegazione svizzera presso la Commissione centrale per la navigazione sul Reno, e da un esperto di navigazione dell'UFAEG. ots Originaltext: UFAEG Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Dr. Christian Furrer, Direttore dell'Ufficio federale delle acque e della geologia (UFAEG), tel. +41 32 328 87 83 Beat Bürgi, sezione Utilizzazione delle risorse idriche, UFAEG, tel. +41 32 328 87 49 DATEC Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni, Servizio stampa

Ces informations peuvent également vous intéresser: