Raiffeisen Schweiz

Raccolti 320'000 franchi con la promozione Raiffeisen per i fan «Hands up» rivolta alle nuove leve di Swiss-Ski

A San Gallo, Pierin Vincenz, presidente della Direzione del Gruppo Raiffeisen, consegna al presidente di Swiss-Ski Urs Lehmann un assegno da 320'000 franchi a favore della promozione delle nuove leve. / Testo complementare con ots e su www.presseportal.ch. L' utilizzo di quest'immagine è gratuito per scopi... plus

San Gallo (ots) - La promozione delle Banche Raiffeisen lanciata nell'inverno scorso, «Hands up per le nuove leve svizzere», ha superato tutte le attese. Con la vendita di 64'000 berretti e guanti Raiffeisen ha raccolto, in aggiunta alla sponsorizzazione degli sport invernali, 320'000 franchi per la promozione delle nuove leve negli sport invernali. Pierin Vincenz, presidente della Direzione del Gruppo Raiffeisen, ha consegnato simbolicamente al presidente di Swiss-Ski Urs Lehmann un assegno di 320'000 franchi. Il denaro è il frutto della promozione «Hands up», nell'ambito della quale le Banche Raiffeisen hanno venduto berretti e guanti per i fan devolvendo il ricavato a favore delle nuove leve svizzere negli sport invernali. Complessivamente sono stati venduti 64'000 articoli. «Il risultato ha superato le nostre aspettative più rosee. Grazie di cuore a tutti i fan che hanno partecipato alla promozione», ha dichiarato Vincenz con evidente soddisfazione. La promozione delle nuove leve riveste per Raiffeisen ormai da diversi anni un ruolo fondamentale . In qualità di principale sponsor delle nuove leve negli sport invernali, Raiffeisen sostiene a livello locale e regionale oltre 20'000 giovani sportivi. Il denaro confluisce direttamente in progetti per le nuove leve Complessivamente undici federazioni regionali di sci, tre centri sportivi nazionali e Swiss-Ski hanno presentato progetti per la promozione delle nuove leve. Su 33 progetti è stato possibile considerarne 20. Fra le iniziative sostenute vi sono fra l'altro la cura di infrastrutture per impianti di biathlon, miglioramenti delle possibilità di post training, l'acquisto di sci da salto per ragazzi, un ragazze Freestyle Girls-camp e tanto altro ancora. Gli articoli «Hands up» per i fan sono stati così graditi che per la prossima stagione si prevede di ampliare la promozione. «Non voglio ancora svelare con che articoli raccoglieremo il denaro per le nuove leve, ma ci saranno delle novità», promette Vincenz.

Didascalia: A San Gallo, Pierin Vincenz, presidente della Direzione del Gruppo Raiffeisen, consegna al presidente di Swiss-Ski Urs Lehmann un assegno da 320'000 franchi a favore della promozione delle nuove leve.

Di seguito i vantaggi di cui usufruiranno le nuove leve:

- Ottimizzazione di infrastrutture di training in varie discipline - Investimento in infrastrutture per il biathlon - Ottimizzazione delle possibilità di post training e della preparazione delle piste - Supporto alle unità di training condizionale in estate/autunno - Promozione della collaborazione fra le federazioni regionali e i club - Messa a disposizione di Soluzioni di trasporto - Realizzazione di un settore Freestyle - Professionalizzazione di formazione e trainer - Sostegno a camp di selezione - Acquisto di nuovi sci da salto per ragazzi.

Contatto:

Il presente comunicato e le relative immagini sono disponibili anche
sulla homepage del sito www.raiffeisen.ch/medien

Franz Würth
Portavoce
Tel.: +41/71/225'84'84
E-Mail: franz.wuerth@raiffeisen.ch

Stefan Kern
Responsabile Comunicazione esterna/Portavoce
Tel.: +41/71/225'94'41
E-Mail: stefan.kern@raiffeisen.ch



Plus de communiques: Raiffeisen Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: