Raiffeisen Schweiz

Raiffeisen lancia i propri fondi indicizzati con Pictet

    San Gallo (ots) - Raiffeisen e Pictet danno il via a una collaborazione nel settore dei fondi d'investimento passivi. A partire dal 2011, Raiffeisen lancerà dei fondi indicizzati che saranno gestiti dalla banca privata di Ginevra, integrando così l'affermata gamma di prodotti offerta nell'ambito della partnership strategica con Vontobel.

    Da oggi le Banche Raiffeisen offrono anche fondi indicizzati propri alla clientela. I prodotti sono gestiti dalla Pictet, banca privata di Ginevra che vanta oltre 20 anni di esperienza in questo ambito ed è il quinto maggior offerente di fondi indicizzati con oltre CHF 22 miliardi di capitali gestiti a livello internazionale.

    Aumenta la domanda di investimenti passivi

    Il lancio di propri fondi indicizzati rappresenta la risposta di Raiffeisen all'aumento della domanda di investimenti passivi. Tra questi Raiffeisen ha optato consapevolmente per il lancio di fondi indicizzati, escludendo un'eventuale gamma di Exchange Traded Funds (ETF). «Per gli investitori con orizzonte d'investimento a lungo termine i fondi indicizzati rappresentano il prodotto d'investimento ideale, dato che non necessitano di trading «intraday». Acquistando i fondi indicizzati, si evitano quindi i costi del market making applicati agli ETF», spiega Adrian Töngi, responsabile Gestione dei prodotti presso Raiffeisen Svizzera, illustrando la strategia.

    Più convenienza, trasparenza e sicurezza dei fondi indicizzati rispetto agli ETF

    Le spese amministrative dei fondi indicizzati vengono illustrate in modo trasparente. A differenza degli ETF, inoltre, sulle transazioni con fondi indicizzati soggetti al diritto svizzero non viene applicata alcuna tassa di bollo. L'indice viene materialmente replicato; ciò significa che si acquistano le singole azioni e non vengono utilizzati, come avviene talvolta per gli ETF, swap o derivati. Si esclude così un eventuale rischio di controparte legato alla costituzione dei fondi. I nuovi prodotti emessi dispongono inoltre di una protezione contro la diluizione del capitale. I costi di transazione vengono  sopportati dagli emittenti e ciò a beneficio del fondo, tutelando così gli investitori orientati a lungo termine.

    In una prima fase Raiffeisen lancerà un fondo indicizzato basato sull'indice svizzero SPI. L'avvio del periodo di sottoscrizione è previsto per l'inizio del 2011.

    Raiffeisen: terzo gruppo bancario in Svizzera

    Il Gruppo Raiffeisen è la banca svizzera leader nel retail banking. La terza forza sul mercato bancario svizzero, Raiffeisen conta 3,3 milioni di clienti. Di questi, 1,6 milioni sono soci e quindi comproprietari della loro Banca Raiffeisen. Il Gruppo Raiffeisen comprende le 339 Banche Raiffeisen strutturate in forma cooperativa con 1132 sportelli. Le Banche Raiffeisen, giuridicamente indipendenti, fanno capo a Raiffeisen Svizzera Società cooperativa. Essa dirige strategicamente l'intero Gruppo Raiffeisen.  Al 30.06. 2010 il Gruppo Raiffeisen dispone di patrimoni della clientela dell'entità di 137 miliardi di franchi e di prestiti alla clientela per 122 miliardi di franchi. La quota di mercato nelle operazioni ipotecarie ammonta al 15%, mentre nel settore del risparmio essa si aggira sul 20%. La somma di bilancio ammonta a 143 miliardi di franchi.

    Pictet & Cie

    Pictet & Cie è stata fondata a Ginevra nel 1805. Tra le principali banche private svizzere, gestisce e custodisce valori patrimoniali per oltre 388 miliardi di franchi e rientra tra i più importanti gestori patrimoniali indipendenti di tutta l'Europa.Pictet è specializzata nella gestione patrimoniale, che comprende principalmente gli ambiti successivi: gestione patrimoniale privata e istituzionale, gestione di fondi d'investimento, custodia globale di titoli e family office.Il Gruppo Pictet ha sede a Ginevra e conta più di 3000 collaboratori in tutto il mondo. Pictet è presente anche nelle seguenti sedi: Londra, Francoforte, Nassau, Dubai, Lussemburgo, Hong Kong, Singapore, Tokio, Milano, Torino, Roma, Firenze, Parigi, Madrid, Barcellona, Montreal, Basilea, Losanna e Zurigo.

    Il presente comunicato stampa è disponibile anche sulla home page www.raiffeisen.ch/media

ots Originaltext: Raiffeisen Schweiz
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Raiffeisen Svizzera
Stefan Kern
Responsabile Comunicazione esterna/Portavoce
Tel.:    +41/71/225'94'41
E-Mail: stefan.kern@raiffeisen.ch

Pictet & Cie
Simon Roth
Portavoce
Tel.: +41/58/323'78'38



Plus de communiques: Raiffeisen Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: