Raiffeisen Schweiz

Fondazione del Centenario Raiffeisen: Assegnazione del premio Raiffeisen alla Fondazione Théodora

    Losanna (ots) - Con la Fondazione del Centenario, il Gruppo Raiffeisen sostiene regolarmente progetti di pubblica utilità. Ogni tre-cinque anni viene conferito il premio Raiffeisen per un valore di 100'000 franchi. Quest'anno il premio sarà assegnato alla Fondazione Théodora. Franz Marty, presidente del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera e presidente della Fondazione del Centenario, ha consegnato l'assegno ad André Poulie, fondatore e presidente della Fondazione Théodora.

    Nel 2000, in occasione del suo 100° anniversario, e per ringraziare la popolazione che gli aveva permesso di godere di uno sviluppo tra i più dinamici, il Gruppo Raiffeisen creò la Fondazione del Centenario. La sua missione è quella di appoggiare progetti di pubblica utilità che incoraggiano l'etica economica, sostenendo la solidarietà o favorendo opere culturali d'importanza regionale o nazionale. In media, ogni anno beneficiano del suo sostegno una decina di progetti in Svizzera. E ogni tre-cinque anni, il premio Raiffeisen per un valore di 100'000 franchi viene conferito ad un'organizzazione che ha mostrato un impegno costante e disinteressato a favore delle persone meno fortunate.

    Così, il premio Raiffeisen viene conferito quest'anno alla

      Fondazione Théodora. Creata nel 1993, quest'ultima si è data per
missione quella di alleviare con il sorriso le sofferenze dei bambini
ricoverati in ospedale o in istituti specializzati. Per permettere ai
bambini di evadere dal contesto ospedaliero ritrovando il loro mondo
fatto di giochi e risate, per sensibilizzarli al tema
dell'alimentazione in maniera preventiva e ludica, sono stati
studiati diversi programmi. Lo scorso anno, 52 dottori Rêves hanno
visitato 47 centri, ossia 66'000 bambini. La loro attività viene
riconosciuta positivamente in maniera unilaterale dal personale
medico. Questi artisti dal background molto diverso vengono formati e
gestiti dalla Fondazione Théodora. Il denaro del premio Raiffeisen
permetterà di finanziare la formazione di tre nuovi dottori Rêves.

    Raiffeisen: terzo gruppo bancario in Svizzera

    Il Gruppo Raiffeisen è la banca svizzera leader nel retail banking. La terza forza sul mercato bancario svizzero, Raiffeisen conta 3,3 milioni di clienti. Di questi, 1,6 milioni sono soci e quindi comproprietari della loro Banca Raiffeisen. Il Gruppo Raiffeisen comprende le 339 Banche Raiffeisen strutturate in forma cooperativa con 1132 sportelli. Le Banche Raiffeisen, giuridicamente indipendenti, fanno capo a Raiffeisen Svizzera Società cooperativa. Essa dirige strategicamente l'intero Gruppo Raiffeisen. Al 30.06. 2010 il Gruppo Raiffeisen dispone di patrimoni della clientela dell'entità di 137 miliardi di franchi e di prestiti alla clientela per 122 miliardi di franchi. La quota di mercato nelle operazioni ipotecarie ammonta al 15%, mentre nel settore del risparmio essa si aggira sul 20%. La somma di bilancio ammonta a 143 miliardi di franchi.

    Il presente comunicato può anche essere consultato dall'home page del sito: www.raiffeisen.ch/stampa

    Da martedì 24 agosto 2010 alle ore 10 sarà possibile caricare una foto su questo sito.

ots Originaltext: Raiffeisen Schweiz
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Philippe Thévoz
Portavoce del Gruppo per la Romandia
Tel.:    +41/21/612'50'71
E-Mail: philippe.thevoz@raiffeisen.ch



Plus de communiques: Raiffeisen Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: