Raiffeisen Schweiz

Gruppo Raiffeisen in ottima forma

    San Gallo (ots) - Il Gruppo Raiffeisen archivia i primi sei mesi dell'esercizio 2005 con un eccellente risultato operativo. L'utile lordo si è attestato a CHF 453 milioni, in aumento di CHF 33 milioni rispetto al risultato dell'anno precedente. I ricavi straordinari e l'ulteriore riduzione del fabbisogno di rettifiche di valore (-8,4%) hanno consentito al Gruppo di conseguire un utile semestrale record di CHF 308 milioni (+23%).

    Raiffeisen ha registrato nel primo trimestre 2005 un aumento dei ricavi nelle operazioni su interessi grazie alla crescita dei volumi delle operazioni di credito e alla sostanziale stabilità dei margini d'interesse. Il risultato delle operazioni su interessi è pari a CHF 850 milioni, con una crescita di CHF 53 milioni (+6,7%) rispetto all'esercizio precedente. Un risultato in netta crescita è stato registrato anche dalle operazioni in commissione e prestazioni di servizi (+9,6%) e dalle attività di negoziazione (+17,9%). Grazie al lancio di nuovi prodotti d'investimento e al costante ampliamento dei servizi nell'ambito delle operazioni indifferenti, Raiffeisen è stata inoltre in grado di migliorare ulteriormente la propria redditività.

    Tale andamento è ascrivibile in primo luogo all'aumento dei volumi di negoziazione di borsa e alla crescita di CHF 1,7 miliardi registrata dai depositi (+7,1% dal 31.12.2004). Complessivamente, i ricavi d'esercizio hanno fatto registrare un incremento di CHF 75 milioni a oltre CHF 1 miliardo (+8,1%) grazie all'andamento estremamente favorevole di tutte le posizioni attive.

    I costi d'esercizio hanno evidenziato una crescita di CHF 42 milioni (+8,2%), in linea con l'andamento dell'esercizio precedente, mentre le spese per il personale sono salite a CHF 363 milioni (+8,7%). Tale incremento è dovuto sostanzialmente alla creazione di 236 nuovi posti di lavoro (equivalenti a tempo pieno, dal 30.06.2004) e a investimenti nella previdenza per il personale. Le spese per il materiale sono salite a CHF 190 milioni (+7,1%). I principali fattori di spesa sono i grandi progetti quali la cooperazione con Banca Vontobel, il necessario ampliamento dell'infrastruttura informatica e la donazione di CHF 1,3 milioni a favore delle vittime dello tsunami in Asia.

    Nel bilancio consolidato, i crediti ipotecari hanno registrato una crescita di CHF 2 miliardi, attestandosi quindi a CHF 81,4 miliardi (+2,5%). Pur mantenendosi su livelli costantemente soddisfacenti, il trend di crescita delle ipoteche mostra tuttavia di aver perso lo slancio dell'esercizio precedente. Nel contempo, tale dinamica è comunque espressione della strategia sostenibile portata avanti da Raiffeisen: rinuncia a una crescita a ogni costo e mantenimento di una qualità ineccepibile del portafoglio creditizio. Il fabbisogno di rettifiche di valore si è ridotto ulteriormente dell'8,4% al modesto importo di CHF 29 milioni. A metà anno, l'ammontare totale dei prestiti alla clientela ha raggiunto CHF 88,6 miliardi (+2,3%). Nonostante il crescente interesse dei clienti nei confronti degli investimenti in titoli, i fondi della clientela sono aumentati di CHF 1,8 miliardi a CHF 82,7 miliardi (+2,3%). I maggiori tassi di crescita sono stati espressi dai depositi a termine della clientela istituzionale e degli enti di diritto pubblico. La domanda di obbligazioni di cassa ha registrato un ulteriore aumento (+6,1%), soprattutto per quanto concerne le durate più brevi. Il totale di bilancio è leggermente sceso da fine 2004, attestandosi a CHF 105,7 miliardi (-0,3%); tale flessione è imputabile soprattutto al minor volume di operazioni interbancarie di pronti contro termine alla data di riferimento.

    L'adesione in qualità di socio a una delle 420 Banche Raiffeisen continua a trovare ampio riscontro presso il pubblico: nel primo semestre, il numero di soci è infatti cresciuto di oltre 30 000 unità, portando il loro numero complessivo per il Gruppo Raiffeisen in tutta la Svizzera a oltre 1,28 milioni.

    L'implementazione del modello di cooperazione con la Banca Vontobel si sta sviluppando nel modo auspicato e prosegue secondo la prevista tabella di marcia. In generale, la collaborazione con i partner Vontobel ed Helvetia Patria Assicurazioni sta producendo ottimi risultati. Grazie alla rivalutazione delle partecipazioni in Helvetia Patria e Vontobel e alla plusvalenza generata dalla vendita di cosba private banking ag, i ricavi straordinari ammontano a oltre CHF 33 milioni.

    Raiffeisen guarda con ottimismo al secondo semestre 2005, e prevede un andamento operativo costantemente positivo e un utile superiore al risultato dell'esercizio precedente (CHF 506 milioni).

    Dati principali in sintesi

                                         30.06.2005    31.12.2004         Variazione
                            (in milioni di CHF)  (in milioni di CHF)

Totale di bilancio              105'736.0    106'097.5            -0.3%
Prestiti alla clientela        88'560.8      86'565.4              2.3%
  di cui crediti ipotecari  81'438.5      79'471.6              2.5%
Fondi della clientela          82'664.9      80'838.1              2.3%
Volume dei depositi              25'125.9      23'454.8              7.1%

                                         1° sem. 2005  1° sem. 2004  Variazione
                              (in milioni di CHF) (in milioni di CHF)

Risultato da operazioni
su interessi                          849.7              796.6            6.7%
Risultato da operazioni
in commissione                         97.6                89.1            9.5%
Totale ricavi d'esercizio  1'007.1                931.9          8.1%
Costi d'esercizio                  553.7                512.0          8.1%
Utile lordo                            453.3                419.9          8.0%
Utile del Gruppo                    307.7                250.2         23.0%

                                      30.06.2005         31.12.2004    Variazione

Collaboratori
(equivalenti a tempo pieno)      6'391            6'304         1.4%
Numero di soci                    1'282'492      1'251'730         2.5%

ots Originaltext: Gruppo Raiffeisen
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Dr. Pierin Vincenz
Presidente della Direzione
del Gruppo Raiffeisen

Coordinamento:
Franz Würth
Responsabile Relazioni Pubbliche
Tel.      +41/(0)71/225'84'84
Fax        +41/(0)71/225'86'50
E-mail: franz.wuerth@raiffeisen.ch



Plus de communiques: Raiffeisen Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: