Raiffeisen Schweiz

Positiva evoluzione dei risultati delle Banche Raiffeisen del Ticino e Moesano

San Gallo (ots) - I principali indici del primo semestre 2001 * Somma di bilancio + 4,4 % * Prestiti alla clientela + 3.2 % * Crediti ipotecari + 3.5 % * Fondi della clientela + 3.4 % * Impegni nei confronti della clientela a titolo di risparmio e d'investimento + 0.4 % * Utile lordo + 10.9 % * Effettivo dei soci + 5.2 % Commento Le Banche Raiffeisen della Federazione Ticino e Moesano hanno confermato, nei primi sei mesi del 2001, un'ottima progressione dei risultati, facendo registrare dei tassi di crescita superiori a quelli dell'intero Gruppo. La somma di bilancio ha raggiunto 5,18 miliardi di franchi; gli anticipi a clienti complessivamente 4,34 miliardi, dei quali 3,66 miliardi in forma ipotecaria. Anche i fondi della clientela sono aumentati in misura sostanzialmente analoga, raggiungendo i 4,45 miliardi, di cui 3,44 miliardi a titolo di risparmio e d'investimento. L'evoluzione del Conto Economico è oltremodo soddisfacente ed il risultato lordo ha conosciuto una progressione del 10,9 percento, superando i 59 milioni di franchi. A questo risultato ha contribuito in modo determinante il margine d'interesse, progredito di 6,5 milioni, pari al 15,3 percento. I proventi da commissioni e negoziazione hanno per contro registrato una diminuzione pari al 18,5 percento. I costi d'esercizio hanno raggiunto i 36,2 milioni, con un aumento del 23,2 percento. L'utile lordo conseguito si è così attestato a 23,7 milioni di franchi, ossia il 3,7 percento inferiore alla cifra conseguita al 30 giugno dello scorso anno. Segnaliamo infine il costante incremento del numero dei soci, che con un aumento del 5,2 percento hanno superato le 66.500 unità. ots Originaltext: Unione Svizzera delle Banche Raiffeisen Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Franz Würth Relazioni pubbliche Unione Svizzera delle Banche Raiffeisen Wassergasse 24 9001 San Gallo Tel. +41 71 225 84 84 Fax +41 71 225 86 50 E-mail: franz.wuerth@raiffeisen.ch [ 011 ]

Ces informations peuvent également vous intéresser: