Office fédéral pour l'approvisionnement

Fideiussioni federali per il promovimento della flotta svizzera di alto mare

    Berna (ots) - Il Consiglio federale ha fissato per il 1° luglio 2002 l'entrata in vigore della nuova ordinanza concernente la fideiussione di mutui per il finanziamento di navi svizzere d'alto mare, dopo che, recentemente, le Camere federali hanno approvato un credito quadro di fideiussione ammontante a 600 milioni di franchi per finanziare le navi svizzere d'alto mare.

    Questa politica di promovimento della navigazione mira a conservare un numero sufficiente di navi d'alto mare battenti bandiera svizzera, allo scopo di assicurare, in caso di crisi, l'approvvigionamento economico del Paese in beni e servizi d'importanza vitale. La Svizzera, Paese senza un accesso al mare, è molto più esposta alle perturbazioni del traffico marittimo rispetto ad altri Stati. La possibilità di disporre di una nostra flotta mercantile non migliora soltanto la sicurezza dell'approvvigionamento del nostro Paese, ma accresce altresì i margini di manovra politica ed economica in caso di crisi.

    Secondo le prescrizioni di questa ordinanza, durante i prossimi dieci anni potranno essere concesse fideiussioni federali per facilitare il finanziamento delle navi d'alto mare. Considerata l'importanza dei sussidi accordati in tutto il mondo alla navigazione marittima, la Confederazione offre agli armatori svizzeri, grazie a questo strumento, condizioni quadro favorevoli per la registrazione sotto bandiera svizzera di navi mercantili giudicate idonee. In assenza di questo incentivo si correrebbe il rischio che gli armatori svizzeri scelgano di operare sotto bandiere straniere, in grado di offrire loro maggiori vantaggi. Nel caso di navi di nuova costruzione le fideiussioni accordate possono arrivare fino all'85% delle spese d'acquisto e avere una durata di 15 anni al massimo. Per le navi di seconda mano, il valore e la durata della fideiussione sono ridotti proporzionalmente.

    Dal 1948, primo anno in cui la Confederazione si è impegnata nel promovimento della flotta - dapprima accordando mutui a interesse favorevole (fino al 1959), in seguito tramite fideiussioni - essa non ha ancora perso un solo franco.

    L'ordinanza concernente la fideiussione di mutui per il finanziamento di navi svizzere d'alto mare entrerà in vigore il 1o luglio 2002.

    Il testo dell'ordinanza concernente la fideiussione di mutui per il finanziamento di navi svizzere d'alto mare può essere consultato sul sito www.bwl.admin.ch (rubrica attualità).

ots Originaltext: UFAE
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Ufficio federale per l'approvvigionamento economico del Paese
3003 Berna

Michael Eichmann
capo della Sezione giuridica
Tel. +41/31/322'21'58



Plus de communiques: Office fédéral pour l'approvisionnement

Ces informations peuvent également vous intéresser: