Cisalpino AG

Bilancio d'esercizio Cisalpino AG

Vedere fotografia: www.newsaktuell.ch/f/galerie.htx?type=obs

    Berna (ots) - Nel 2001, la Cisalpino AG ha ulteriormente migliorato il risultato, già positivo da ormai tre anni consecutivi. Il volume d'affari annuo è potuto cos" aumentare, rispetto all'anno precedente, passando da CHF 58,82 Mio. a CHF 65,82 Mio., con un incremento pari al 12%. Il risultato operativo è aumentato del 54% circa, passando da CHF 8,13 Mio. a CHF 12,55 Mio. L'andamento commerciale positivo si riflette anche nel cash-flow che, rispetto all'anno precedente, è aumentato da CHF 18,35 Mio. a CHF 20,91 Mio., pari ad un incremento del 14%. I risultati ottenuti nel primo semestre del 2002 confermano tale tendenza positiva di sviluppo.

    Nel 2001, la joint-venture italo-svizzera, le cui quote sono detenute da Trenitalia S.p.A., dalle Ferrovie Federali Svizzere, dalla BLS e da alcuni cantoni della Svizzera occidentale, è quindi riuscita di nuovo a consolidare i risultati raggiunti negli ultimi anni.

                                    1997        1998        1999        2000        2001
Fatturato
in Mio. CHF                 29,48      41,03      58,30      58,82      65,82
Risultato
operativo (EBIT)
in Mio. CHF                 -7,59      -3,13        7,75        8,13      12,55
Utile netto
in Mio. CHF                -10,34      -9,79        0,63        3,30        5,79
Cash-flow
in Mio. CHF                  0,73        1,81      15,34      18,35      20,91

    Il successo della Cisalpino AG è riconducibile non soltanto ad una strategia di marketing efficace e ad una continua ottimizzazione dei costi, ma anche alla particolare forma organizzativa, confermata altres" durante un audit eseguito dai maggiori azionisti. L'organizzazione snella della cosiddetta società di management permette, non per ultimo per l'outsourcing, di reagire in modo rapido e flessibile ai cambiamenti nel mercato dei trasporti.

    I pendolini della Cisalpino AG, in possesso della concessione e della licenza per la rete ferroviaria svizzera, viaggiano ormai sulle tre importanti direttrici del Gottardo, del Sempione - Lemano e del Sempione - Lötschberg garantendo mensilmente 430 collegamenti a lunga percorrenza per un totale di circa 2,5 Mio. km annui. Con i quattordici collegamenti giornalieri servono le seguenti tratte: Stoccarda - Zurigo - Milano, Zurigo - Milano - Firenze, Ginevra - Milano - Venezia e Basilea/Berna - Milano.

    In ambito manutentivo, la Cisalpino AG sta intraprendendo ulteriori sforzi per garantire in particolare la qualità dell'arredamento interno dei treni con forti frequentazioni. I tassi di frequentazione in continuo aumento confermano la validità delle misure attuate che vengono permanentemente monitorate ed integrate per offrire ai passeggeri prestazioni di qualità nel traffico viaggiatori internazionale attraverso le Alpi.

ots Originaltext: Cisalpino AG
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Ing. Lucio Gastaldi, Direttore Generale
Cisalpino AG
CH-3001 Berna
Tel. +41/31/329'09'01
mailto: info@cisalpino.com
Internet: http://www.cisalpino.com



Ces informations peuvent également vous intéresser: