Cisalpino AG

Bilancio annuale Cisalpino AG

    Berna (ots) - La società ferroviaria Cisalpino AG è una joint-venture italo-svizzera nel trasporto viaggiatori internazionale, le cui quote sono detenute da Trenitalia S.p.A., dalle Ferrovie Federali Svizzere, dalla BLS e da alcuni cantoni della Svizzera occidentale. La società ha raggiunto per il secondo anno consecutivo un risultato positivo. Attuando una strategia di marketing coerente con il bacino di utenza e perseguendo una continua ottimizzazione dei costi, la società, operativa da ormai cinque anni, è riuscita ad incrementare ulteriormente il fatturato a CHF 58,82 Mio. rispetto all'anno precedente nonostante le condizioni meteorologiche avverse in gennaio e in ottobre 2000, mese che generalmente si distingue per la forte domanda da parte degli appassionati dei viaggi in città. Il risultato operativo EBIT è aumentato raggiungendo un valore di CHF 8,13 Mio. e un Cash-flow altrettanto elevato di 18,35 Mio. L'utile netto ammonta nell'anno 2000 a CHF 3,30 Mio. I risultati ottenuti nel primo semestre del 2001 confermano tale tendenza positiva di sviluppo.

                                            1997          1998          1999          2000
Fatturato
(ricavi vendite)
in Mio. CHF                         29,48         41,03         58,30         58,82

Risultato operativo (EBIT)
in Mio. CHF                         -7,59         -3,13          7,75          8,13

Utile netto
in Mio. CHF                        -10,34         -9,79          0,63          3,30

Cash-flow
in Mio. CHF                          0,73          1,81         15,34         18,35

    I pendolini della Cisalpino AG viaggiano ormai sulle tre importanti direttrici del Gottardo, del Sempione - Lemano e del Sempione - Lötschberg garantendo mensilmente 430 collegamenti a lunga percorrenza per un totale di circa 210'000 km. Con i quattordici collegamenti giornalieri servono le seguenti tratte: Stoccarda - Zurigo - Milano, Zurigo - Milano - Firenze, Ginevra - Milano -Venezia e Basilea/Berna - Milano.

    Nell'ambito della tecnica e del servizio alla clientela sono stati raggiunti sensibili miglioramenti mantenendo ad un livello costantemente elevato l'affidabilità del nostro materiale rotabile. A livello organizzativo è stato concluso l'importante passaggio da un'organizzazione di progetto ad una società di management. In base a tali premesse organizzative, economiche e tecniche, l'Ufficio federale dei trasporti ha attribuito alla Cisalpino AG in una prima fase la concessione e nel mese di ottobre 2000 il prolungamento decennale della licenza per la rete ferroviaria svizzera.

    L'ufficio di revisione sottolinea nel suo rapporto esplicativo la validità delle iniziative intraprese e l'importanza del goodwill creatosi negli anni che non si rispecchia direttamente nei risultati contabili, ma rappresenta un notevole vantaggio strategico per il futuro. Per definire il giusto e tempestivo posizionamento della società verrà adeguato infine il nostro piano di sviluppo pluriennale agli orientamenti strategici a medio e lungo termine delle reti madre.

    Tali risultati positivi dimostrano l'ulteriore affermazione della Cisalpino AG quale piattaforma del trasporto viaggiatori internazionale tra l'Italia e la Svizzera.

ots Originaltext: Cisalpino AG
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Cisalpino AG
Lucio Gastaldi, Direttore
Parkterrasse 10
Casella postale 5757
3001 Berna
Tel. +41 31 329 09 09.



Plus de communiques: Cisalpino AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: