BfB / Cipi

Cipi e UPI: 1° agosto senza incidenti

Berna (ots) - Con una campagna informativa congiunta, il Centro d'informazione per la prevenzione degli incendi Cipi e l'upi - Ufficio prevenzione infortuni danno consigli per un 1° agosto senza incidenti.

Fino a 250 volte all'anno articoli pirotecnici causano incidenti con conseguenti lesioni da incendio anche gravi. Nella maggior parte dei casi la causa è riconducibile a un uso improprio e una gestione troppo sconsiderata di razzi, vulcani e petardi. Tutti i fuochi d'artificio sono pericolosi. I consigli di seguito riportati da parte di Cipi e upi garantiscono un 1°agosto divertente e senza incidenti.

- All'acquisto raccogliere informazioni e leggere le istruzioni.

- Tenere i fuochi d'artificio lontani dalla portata dei bambini oppure farglieli accendere soltanto sotto la sorveglianza di adulti.

- Non accendere mai i fuochi d'artificio in mezzo alle persone.

- Sparare i razzi soltanto da bottiglie o da tubi saldamente fissati nel terreno.

- Non fumare mai in prossimità di fuochi d'artificio.

- Se un fuoco d'artificio rimane inesploso, attendere almeno 5 minuti, perché potrebbe ancora esplodere.

Per ulteriori informazioni e istruzioni sulla prevenzioni di incendi e infortuni consultare i siti www.bfb-cipi.ch e www.upi.ch .

Contatto:

Servizi stampa Cipi
Tel.: +41/43/300'56'56
E-Mail: media@bfb-cipi.ch



Plus de communiques: BfB / Cipi

Ces informations peuvent également vous intéresser: