BfB / Cipi

Cipi - Al più tardi a San Silvestro la regola è: Divieto di accendere candele sull'albero di Natale

Campagna di prevenzione Cipi 2005

    Berna (ots) - La maggior parte degli incendi con gli alberi di Natale e le corone di Avvento si verifica quando Natale è già passato. Il pericolo di incendio aumenta, perché i rami sono ormai secchi e quindi prendono fuoco velocemente. Per questo motivo il Centro d'informazione per la prevenzione degli incendi consiglia di non accendere assolutamente candele sull'albero di Natale al più tardi a partire da San Silvestro.

    Dei circa 1'000 incendi che ogni anno si verificano in case e appartamenti durante le feste, la maggior parte scoppia nel periodo intorno a San Silvestro. Nei locali riscaldati i rami di abete seccano rapidamente e aumenta cos" il pericolo che le candele accese diano fuoco all'albero o alla corona di Avvento. Poiché inoltre durante questo processo di essiccazione la resina del legno crea intorno all'albero una campana di gas, le fiamme possono svilupparsi in modo esplosivo e propagarsi all'intero locale nel giro di pochi secondi.

    Per motivi di sicurezza il Cipi consiglia quindi di non accendere più candele sull'albero di Natale né sulla corona di Avvento al più tardi a partire da San Silvestro.

    Se l'albero è in fiamme, telefonare al 118

    "Se l'albero di Natale è in fiamme, tentare di spegnerlo è un'impresa pericolosissima", spiega Kurt Steck, esperto del Cipi. "In tal caso bisogna chiamare subito i pompieri (tel. 118), portare al sicuro la propria famiglia e avvertire i vicini".

    "Aiutate a prevenire gli incendi": ecco il motto e il compito principale del Centro d'informazione per la prevenzione degli incendi Cipi. Il centro d'informazione, attivo in tutta la Svizzera, ha sede a Berna ed è promosso dall'Associazione degli istituti cantonali di assicurazione antincendio (AICAA) e dall'Associazione Svizzera d'Assicurazioni (ASA). Tramite campagne mirate e un intenso lavoro di sensibilizzazione rivolti tanto al personale specializzato quanto al grande pubblico, il Cipi intende mettere in guardia nei confronti dei pericoli del fuoco e prevenire gli incendi. www.bfb-cipi.ch

ots Originaltext: Cipi
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Ufficio stampa del Centro d'informazione
per la prevenzione degli incendi Cipi
Tel.      +41/(0)41/723'20'77
E-Mail: media@bfb-cipi.ch



Plus de communiques: BfB / Cipi

Ces informations peuvent également vous intéresser: