Volvo Car Switzerland AG

Volvo XC90 - la prima SUV a 5 stelle nei crash test Euro NCAP

Le foto sono state trasmesse via satellite keystone

    Glattbrugg (ots) - Nell'ultima ricerca condotta dall'associazione consumatori per la sicurezza degli autoveicoli Euro NCAP (European New Car Assessment) La Volvo XC90 è riuscita conquistare 5 stelle, cioè il miglior giudizio possibile. In occasione del più recente Crash test NCAP la Volvo XC90 ha ottenuto il miglior risultato tra le SUV finora testate, rilevando cos" la sua eccellenza nel campo della sicurezza del veicolo e la protezione dei suoi occupanti.

    Dal lancio sul mercato nel 2002, la Volvo XC90 ha vinto numerosi premi internazionali in brevissimo tempo. Molti di questi riconoscimenti le sono stati assegnati per la sua dotazione di sicurezza. Nel recente crash test dell'Euro NCAP, la Volvo XC90 ha avuto l'opportunità di dimostrare le sue caratteristiche di SUV più sicura al mondo in una prova di sicurezza indipendente. All'inizio dell'anno, la Volvo XC90 aveva già preso parte a una prova simile tenuta dall'Istituto assicurativo americano per la sicurezza stradale (Insurance Institute of Highway Safety -IIHS) e anche in quest'occasione aveva ottenuto la miglior valutazione e le era stato conferito il titolo di "Best Pick".

    Impatto frontale e laterale

    Il crash test Euro NCAP per la valutazione del comportamento di un'autovettura è suddiviso in quattro sezioni. L'impatto frontale avviene ad una velocità di 64 km/h. In questo caso, l'autovettura disassata urta contro una barriera deformabile. L'impatto laterale avviene, invece, a una velocità di 50 km/h. Per questa prova, un altro veicolo attrezzato con una barriera deformabile viene proiettato contro il lato di guida della vettura testata, per simulare un impatto laterale. Per la prova d'impatto contro un palo, l'autovettura subisce una collisione laterale contro una colonna d'acciaio, a una velocità di 30 km/h. L'impatto avviene all'altezza del conducente. Con questi test vengono valutati diversi fattori, fra cui le misure di protezione bambini. A giudizio dell'organizzazione di sicurezza, le misure di protezione bambini della Volvo XC90 "hanno ottemperato completamente a tutti i requisiti dell'Euro NCAP". La quarta sezione delle prove è dedicata all'impatto con un pedone e prevede una serie di prove atte a simulare incidenti con pedoni (adulti e bambini). La velocità di questa serie di prove è di 40 km/h.

    Ecco il giudizio complessivo ottenuto dalla Volvo XC90: "La Volvo XC90 è dotata di una carrozzeria dalla struttura estremamente stabile che offre una protezione sicura e ben equilibrata dell'abitacolo in caso d'impatto frontale e d'impatto laterale.  Il grado di deformazione e quello d'intrusione si sono rivelati minimi; grazie alla cintura di sicurezza, il rischio di una ferita al torace è risultato anch'esso minimo. La protezione bambini funziona correttamente e ottempera a tutti i requisiti. È possibile montare tutti i sedili ISOFIX, nelle diverse dimensioni disponibili in commercio. La protezione pedoni è risultata nella media per una vettura di queste dimensioni."

    Le prove Euro NCAP hanno rilevato deformazioni minime del vano per i piedi e dell'apertura della portiera, nonché spostamenti limitati dei pedali in caso d'urto frontale. Inoltre, sussiste un basso rischio di lesioni alle ginocchia del conducente e del passeggero anteriore. In caso d'impatto laterale i valori misurati sui manichini sono risultati fra i più bassi mai registrati dall'Euro NCAP. Gli airbag laterali SIPS e l'airbag per la testa e le spalle SIPS si sono dimostrati particolarmente efficaci sia per la prova d'impatto laterale sia per la prova d'impatto contro palo.

    Soluzioni per gli aspetti problematici tipici delle SUV

In fase di pianificazione e progettazione della Volvo XC90, è stata data particolare attenzione agli aspetti "tipicamente" critici delle SUV (compatibilità con gli altri utenti stradali e incidenti con cappottamento). Il sistema di protezione contro il cappottamento (ROPS) e il sistema antisbandamento DSTC, atti a impedire il capovolgimento della vettura, sono componenti importanti dei sistemi di sicurezza attivi e passivi della Volvo XC90. La Volvo XC90 ha ricevuto numerosi consensi per le sue soluzioni innovative di sicurezza, fra cui il ROPS (Roll-Over Protection System) e l'airbag per la testa e le spalle SIPS. Questi sistemi proteggono, infatti, tutti gli occupanti, anche quelli che occupano la terza fila di sedili.

    Unitamente al sistema WHIPS per la protezione contro i colpi di frusta e i sette pretensionatori per le cinture di sicurezza, la Volvo XC90 offre una sicurezza senza pari per gli occupanti. Molti di questi sistemi non vengono assolutamente presi in considerazione dai metodi delle prove correnti dell'Euro NCAP. In pratica, la protezione degli occupanti sulla SUV della casa produttrice svedese è dunque ben superiore. Il risultato del crashtest Euro NCAP sottolinea in modo esemplare le prestazioni dei componenti del sistema di sicurezza della Volvo XC90 in determinate situazioni di pericolo.

ots Originaltext: Volvo Automobile (Schweiz) AG
Internet: www.newsaktuell.ch
Vedere fotografia: www.newsaktuell.ch/f/galerie.htx?type=ops

Contatto:
Volvo Automobile (Schweiz) AG
Eduard Daetwyler
Director PR
Tél.      +41/1/874'21'20
Fax        +41/1/874'21'25
mailto: edaetwy1@volvocars.com.



Plus de communiques: Volvo Car Switzerland AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: