Schweizerisches Rotes Kreuz / Croix-Rouge Suisse

Avvio dell'azione "2 x Natale"

Berna (ots) - L'avvio dell'azione "2 x Natale", organizzata congiuntamente da SRG SSR idée suisse, dalla Posta e dalla Croce Rossa Svizzera, avverrà il 24 dicembre. I pacchi-regalo possono essere consegnati gratuitamente in tutti gli uffici postali del paese fino al 7 gennaio 2003. La Croce Rossa Svizzera provvederà a smistare gli articoli donati e a distribuirli a persone indigenti, per metà in Svizzera e per metà nei paesi dell'Europa orientale. Tra i regali più apprezzati figurano articoli per l'igiene, penne, matite, quaderni, scarpe da bambino, giocattoli e generi alimentari non deperibili. L'azione "2 x Natale" si svolge per la sesta volta consecutiva e riscuote un sempre crescente successo. L'operazione viene seguita dalla Radio della Svizzera italiana (programma Rete 1) che informa regolarmente il pubblico sul suo andamento. In Svizzera i doni vengono distribuiti - tramite le associazioni cantonali della Croce Rossa Svizzera e i servizi sociali dei comuni - a persone e famiglie indigenti e ad istituzioni sociali, ma anche ad asili nido, ricoveri notturni e centri di accoglienza Nei paesi dell'Est, in particolare in Albania, in Bulgaria e in Romania, i prodotti alimentari e gli articoli per l'igiene vengono accolti con gioia da famiglie e persone anziane bisognose. Anche i quaderni e le matite destinate alle scuole, come pure le scarpe e i giocattoli distribuiti agli orfanotrofi consentono di coprire bisogni importanti. Tutti gli uffici postali della Svizzera prendono gratuitamente in consegna i pacchi destinati all'azione "2 x Natale" e li muniscono di un'etichetta prestampata. ots Originaltext: Croce Rossa Svizzera Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Croce Rossa Svizzera Karl Schuler Tel. +41/31/387'73'11 Internet: http://www.redcross.ch La Posta Svizzera servizio stampa Tel. +41/31/338'13'07 Internet: http://www.post.ch [ 004 ]

Plus de communiques: Schweizerisches Rotes Kreuz / Croix-Rouge Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: