Association Alzheimer Suisse

21 settembre 2002 - Giornata mondiale Alzheimer

Vedere fotografia: www.newsaktuell.ch/f/galerie.htx?type=obs Alzheimer - siamo tutti coinvolti Yverdon-les Bains (ots) - La Giornata mondiale Alzheimer ha luogo il 21 settembre 2002. Per la prima volta nella sua storia, l'Associazione Alzheimer Svizzera organizza, per questa occasione, un'importante campagna di sensibilizzazione e d'informazione per il grande pubblico. Dappertutto in Svizzera, più di 500 membri e amici dell'Associazione, vestiti di gilet rosa muniti del logo Alzheimer, saranno presenti nelle città e nei paesi per distribuire un nuovo opuscolo informativo e di sensibilizzazione "Alzheimer - Siamo tutti coinvolti" e un puzzle in regalo. In Svizzera, circa 85'000 persone soffrono della malattia d'Alzheimer o di un'altra forma di demenza e ogni anno si manifestano 15'000 nuovi casi. Alzheimer è pure la malattia dei congiunti. In Svizzera, circa 300'000 persone sono quindi toccate, come malati e come familiari, se si parte dal fatto che ogni malato ha almeno due familiari direttamente coinvolti. Si crede, a torto, che la maggior parte dei malati viva negli istituti. Ora, il 60% dei malati vive a casa e queste persone sono curate e accompagnate dai loro familiari per molti anni. Bisogna inoltre sapere che il costo medio annuale di un malato Alzheimer si stima in Fr. 65'000. La parte maggiore di questo costo è rappresentato dalle prestazioni dei familiari, che sopportano e finanziano loro stessi. Ma con una popolazione che sta invecchiando e dei sistemi di vita che cambiano, non è immaginabile pensare che potrà continuare ancora cos". Dobbiamo quindi cominciare ad agire oggi se vogliamo gestire la situazione di domani! L'Associazione Alzheimer Svizzera vuole essere presente in ogni luogo dove si è confrontati con la malattia d'Alzheimer e altre forme di demenza. Essa si batte per difendere la dignità delle persone colpite e per ottimizzare la qualità di vita dei malati e dei loro familiari. Demenza è il termine generico che indica quelle malattie nelle quali i disturbi della memoria si associano al cedimento di altre funzioni mentali, al punto da rendere la persona dipendente. Nella malattia d'Alzheimer, l'insieme del cervello è colpito progressivamente. Le perdite di memoria rappresentano il sintomo più noto, ma è l'insieme delle facoltà mentali che declina lentamente. In occasione della giornata mondiale Alzheimer, l'Associazione Alzheimer Svizzera si rivolge al grande pubblico per informare e sensibilizzare e per vincere le paure e i pregiudizi nei confronti dei malati Alzheimer. Vuole pure far sapere che sostiene i malati e i loro congiunti, dando consigli e conforto attraverso le antenne telefoniche, creando gruppi di auto aiuto e di sostegno cos" come pure altri servizi. ots Originaltext: Associazione Alzheimer Svizzera obs image originale: www.newsaktuell.ch/d/galerie.htx?type=obs Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Associazione Alzheimer Svizzera Birgitta Martensson Rue des Pêcheurs 8 1400 Yverdon-les-Bains Tel. +41/24/426'20'00 mailto:alz@bluewin.ch Internet: http://www.alz.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: