Off. féd. constructions et logistique

166 milioni di franchi per le costruzioni federali: settore civile

    Berna (ots) - Con il Programma 2003 delle costruzioni civili, approvato in data odierna, il Consiglio federale sottopone al Parlamento un credito di impegno di 165,5 milioni di franchi per l 'acquisto di immobili, le trasformazioni e le rinnovazioni. I progetti più importanti concernono l 'ampliamento dell 'edificio della topografia e la costruzione di un 'area doganale comune a Rheinfelden.

    I lavori di ampliamento e risanamento dell 'edificio della topografia a Wabern sono stimati a 15,2 milioni di franchi. Sarà così possibile risanare gli edifici dell 'Ufficio federale di topografia risalenti al 1941 e costruire un nuovo edificio di tre piani. La partecipazione della Svizzera all 'area doganale comune germano-svizzera di Rheinfelden ammonta a 12,9 milioni di franchi. La messa in funzione di quest 'area doganale dovrebbe avvenire parallelamente all 'apertura per la fine del 2004 del nuovo ponte transfrontaliero sul Reno.

    Per l 'acquisto di terreni e immobili dell 'Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL), sono previsti 60 milioni di franchi sotto forma di credito collettivo. In questo modo l 'UFCL può prendere decisioni chiare e rapide in caso di acquisti vantaggiosi e appropriati. Ulteriori 2,4 milioni di franchi vengono richiesti come credito aggiuntivo per l 'ampliamento del sistema di conteggio e di controllo degli accessi nonché del sistema d 'nformazione dell 'Ufficio federale dello Sport (UFSPO) a Macolin. Per il risanamento dell 'UFSPO, le Camere federali avevano già concesso 32,5 milioni di franchi nel quadro del Programma 2000 delle costruzioni civili.

    Per i progetti di costo inferiore a 10 milioni di franchi è sollecitato un credito di 75 milioni di franchi. In questo importo sono compresi i crediti collettivi per i progetti di costruzione e acquisti di immobili imprevisti e per singoli progetti già preventivati, in Svizzera e all 'estero, del costo da 1 a 10 milioni di franchi. Fanno parte di questi ultimi progetti la partecipazione al parcheggio del Casino di Berna e il risanamento di edifici nel centro di Berna, destinati alla Cancelleria federale e alla Segreteria generale del Dipartimento federale delle finanze.

ots Originaltext: UFCL
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Gregor Saladin/Bettina Hahnloser
UFCL
Tel. +41/31/325'50'03

Département fédéral des finances DFF
Communication
CH-3003 Berne
Tel. +41/31/322'60'33
Fax  +41/31/323'38/52
mailto:    info@gs-efd.admin.ch
Internet: http://www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Off. féd. constructions et logistique

Ces informations peuvent également vous intéresser: