METAS Off. féd. métrolo. accréditation

Affidabilità notevolmente migliorata

Nuovo trasmettitore di segnali orari Berna-Wabern (ots) - L'ora ufficiale svizzera è ora diffusa in modo ancora più affidabile: l'Ufficio federale di metrologia e di accreditamento (METAS) ha messo in servizio un nuovo trasmettitore potenziato a Prangins (VD). Ora il trasmettitore dispone di due sistemi di diffusione. Ciò aumenta l'alta affidabilità e la disponibilità. Ora come in passato, è possibile ricevere i segnali orari gratuitamente. Tramite gli orologi atomici il METAS realizza l'ora ufficiale svizzera. Essa è stabilita in base all'ora mondiale coordinata e, tra gli altri, è diffusa mediante il trasmettitore HBG a onde lunghe di Prangins. Sono diffuse le informazioni relative all'ora e alla data. Numerosi orologi sono regolati mediante segnali orari. Gli orologi pubblici come quelli presenti nelle stazioni e quelli dei campanili sono sincronizzati come pure reti informatiche di ditte e orologi privati. La trasmissione di segnali orari può anche essere utilizzata per regolare le illuminazioni pubbliche e per i contatori dell'elettricità, i quali hanno tariffe diverse in base all'orario. I trasmettitori ad onda lunga si prestano particolarmente bene per la diffusione dei segnali orari. Essi hanno una portata di più di 1'000 km e la loro ricezione è molto facile da realizzare. Nei confronti del sistema molto più complesso di navigazione satellitare GPS (Global Positioning System), la diffusione del tempo tramite le onde lunghe comporta altri vantaggi: i riceventi necessitano di poca energia e i segnali possono essere ricevuti all'interno di edifici e addirittura nei piani interrati. Per questo motivo, la diffusione del tempo tramite le onde lunghe è promossa a livello mondiale. Il codice diffuso dal trasmettitore svizzero HGB si differenzia di poco dal codice tedesco DCF. Di conseguenza, occorre eseguire soltanto una minima modifica per sintonizzare i moduli di ricezione DCF all'ora ufficiale svizzera. È possibile ottenere un indice di fornitori di moduli HBG e altre informazioni al sito www.official-time.ch. Riquadro L'ora mondiale coordinata In Svizzera il METAS è responsabile dell'ora esatta. Nel nuovo laboratorio del tempo e della frequenza, dotato di mezzi che impediscono alle vibrazioni di avere effetti molesti sul campo delle misure e a clima stabile, a Berna-Wabern, otto orologi atomici al cesio danno il segnale di temporizzazione. Con i suoi dati, il METAS contribuisce, di concerto con altri 48 istituti del tempo sparsi nel resto del mondo, alla realizzazione dell'ora mondiale coordinata (Universal Time Coordinated UTC) che è calcolata presso il Bureau international des poids et mesures (BIPM) a Parigi. L'unità di tempo in tale scala temporale atomica è il secondo, che è definito in base a una transizione atomica nell'atomo del cesio. In Svizzera è valida l'ora dell'Europa centrale, che supera di un'ora l'ora mondiale coordinata. Durante il periodo dell'ora estiva la differenza è di due ore. ots Originaltext: metas Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Beat Jeckelmann Tel. +41/31/323'32'97 mailto: beat.jeckelmann@metas.ch Gregor Dudle Tel. +41/31/323'32'98 mailto: gregor.dudle@metas.ch Il presente testo può essere scaricato dal sito www.metas.ch/it/medien

Ces informations peuvent également vous intéresser: