Administration fédérale des finances

Il Consiglio federale sostiene le assemblee parlamentari presso il FMI e la Banca mondiale

    Berna (ots) - Il Consiglio federale è disposto a coinvolgere maggiormente le Camere federali nell'attività delle istituzioni di Bretton Woods. Il Consiglio federale sosterrà le richieste per l'istituzione di una conferenza parlamentare internazionale nell'ambito del Fondo monetario internazionale (FMI). È quanto rileva il Consiglio federale nella sua risposta a una mozione della Commissione della politica estera del Consiglio nazionale.

    Un maggior coinvolgimento dei Parlamenti nazionali negli affari del FMI è conforme alla linea politica di base del Consiglio federale. Già da tempo il Governo si impegna ad informare ampiamente le Camere sulle attività svolte dal Fondo monetario internazionale e dalla Banca mondiale allo scopo di promuovere la comprensione per la politica multilaterale in materia finanziaria e dello sviluppo. Il Governo è pertanto disposto ad impegnarsi nell'ambito dei suoi contatti con i rappresentanti del Fondo monetario per l'istituzione di un'assemblea parlamentare del FMI. Ciononostante, allo scopo di conferire maggiore forza all'auspicio di un'assemblea parlamentare, l'impulso deve provenire soprattutto da rappresentanti di Parlamenti nazionali.

    Per quanto riguarda la Banca mondiale, già due anni fa è stata istituita un'assemblea parlamentare. Nel maggio prossimo, in occasione del decimo giubileo dell'adesione della Svizzera al FMI e alla Banca mondiale, sono attesi a Berna circa 100 parlamentari provenienti da ben 40 Paesi. L'obiettivo del «Parliamentary Network on the World Bank» è di migliorare il dialogo tra i Parlamenti e le Banca mondiale nell'ambito della politica dello sviluppo. Si vuole inoltre aumentare la trasparenza della Banca mondiale. Infine, dovranno essere organizzati sopralluoghi presso i progetti messi a punto nei Paesi in via di sviluppo nonché visite di delegazioni dei Parlamenti in Paesi con sistemi democratici avanzati.

ots Originaltext: AFF
Internet: www.newsaktuell.ch

Contact:
Giorgio Dhima
Amm. federale delle finanze
Tel. +41/(0)31/322'60'48

Dipartimento federale delle finanze
Comunicazione
CH-3003 Berne
Tel. +41/(0)31/322'60'33
Fax  +41/(0)31/323'38'52
E-mail:    info@gs-efd.admin.ch
Internet: www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Administration fédérale des finances

Ces informations peuvent également vous intéresser: