Administration fédérale des finances

La legge federale sui fondi di investimento deve essere parzialmente riveduta

    Berna (ots) - Dato che il 4 dicembre 2001 il Consiglio dei ministri dell'UE ha approvato importanti modifiche materiali della direttiva UE concernente i fondi, la Svizzera deve rivedere la legge federale sui fondi di investimento (LFI) se vuole che la sua legislazione in materia rimanga allineata a quella dell'UE. A tal fine, il Consiglio federale ha incaricato oggi il Dipartimento federale delle finanze (DFF) di istituire una commissione di esperti. Il rapporto della commissione dovrà essere presentato entro la fine del 2002. Dall'ultima revisione della legge sui fondi di investimento, avvenuta agli inizi degli anni Novanta, il mercato dei fondi ha continuato a svilupparsi. Il 23 ottobre 2001 il Parlamento europeo ha approvato all'unanimità due proposte di modifiche della direttiva UE del 1985 concernente i fondi. Il 4 dicembre 2001 queste proposte sono state approvate in forma definitiva dal Consiglio dei ministri dell'UE. La prima importante revisione materiale della direttiva concernente i fondi di investimento, applicata nell'UE da oltre 15 anni, è entrata in vigore già il 15 dicembre 2001. Se vuole che la sua legislazione sui fondi resti in linea con quella dell'UE, la Svizzera deve rivedere la LFI. Inoltre, la necessità di una revisione è sostenuta pure da numerosi postulati di revisione e liberalizzazione dell'economia interna. La questione più importante dal punto di vista materiale è la verifica dell'estensione del campo di applicazione della LFI, limitato attualmente ai fondi di investimento gestiti da contratti. Bisognerà tra l'altro sottoporre a verifica anche l'assoggettamento delle società di investimento, che oggi sono espressamente escluse dal campo di applicazione della LFI. Il loro non assoggettamento è già stato oggetto di interventi parlamentari.

ots Originaltext: AFF
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Barbara Schaerer
Amministrazione federale delle finanze
Tel. +41/31/322'60'18

Dipartimento federale delle finanze
Comunicazione
3003 Berne
Tel. +41/31/322'60'33
Fax +41/31/323'38'52
E-Mail: info@gs-efd.admin.ch
Internet: www.dff.admin.ch



Plus de communiques: Administration fédérale des finances

Ces informations peuvent également vous intéresser: