Office fédéral des routes (OFROU)

Estintori: obbligo di equipaggiamento per i veicoli pesanti

    Berna (ots) - In futuro, i veicoli pesanti adibiti al trasporto di cose dovranno essere equipaggiati con estintori. Il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (ATEC) ha messo in consultazione la relativa proposta di modifica dell'ordinanza sulle esigenze tecniche per i veicoli stradali (OETV).

    Negli ultimi tempi, diversi tragici incidenti hanno mostrato come, in caso di incendio in una galleria stradale, i veicoli pesanti possano rappresentare un enorme potenziale di pericolo. Già nel maggio 2000, dopo le catastrofi del Monte Bianco e del Tauern, la task force istituita dall'Ufficio federale delle strade (USTRA) aveva proposto, tra l'altro, di equipaggiare obbligatoriamente con un estintore i veicoli pesanti adibiti al trasporto di merci. In questo modo, sarebbero entrati in vigore, per i veicoli pesanti, gli stessi obblighi di equipaggiamento già previsti per i torpedoni e per quei veicoli che trasportano merci pericolose. Nell'ambito di una revisione, l'obbligo di equipaggiamento dovrà ora essere fissato nell'ordinanza sulle esigenze tecniche per i veicoli stradali (OETV). Questo progetto è stato messo in consultazione dal Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (ATEC).

    Inoltre, sempre nell'ambito delle modifiche dell'OETV, dovrebbero essere introdotte anche nuove prescrizioni sui gas di scarico per i motori diesel di trattori e carri con motore. Fino ad ora, questi veicoli erano sottoposti unicamente ad un esame del fumo. L'anno scorso, con una modifica dell'OETV, sono già state introdotte, tra l'altro, le nuove prescrizioni concernenti i gas di scarico dei veicoli di lavoro agricoli e i rimorchi; in questo modo, in futuro, per tutti i veicoli agricoli con un motore ad accensione per compressione (fatti salvi i "monoassi" ancora poco presenti sul mercato), saranno valide le corrispondenti misure.

    L'ATEC propone quindi una semplificazione della manutenzione del sistema antinquinamento per i veicoli equipaggiati con il sistema OBD. Questi sistemi servono a sorvegliare l'equipaggiamento rilevante i gas di scarico dei veicoli; siccome durante i controlli non possono essere considerati tutti i punti del sistema antinquinamento, non si può ancora completamente prescindere da tale manutenzione.

ots Originaltext: USTRA
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
Kurt Meyer, responsabile del settore Veicoli
Ufficio federale delle strade
Tel. +41 31 323 42 31

DATEC Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti,
dell'energia e delle comunicazioni
Servizio stampa e d'informazione



Plus de communiques: Office fédéral des routes (OFROU)

Ces informations peuvent également vous intéresser: