Bundesamt für Strassen ASTRA

USTRA: Il Consiglio federale dà l’avvallo a “Via sicura“

Berna (ots) - Il Consiglio federale ha discusso oggi il programma d’azione “Via sicura“ e ribadito la propria volontà di migliorare ulteriormente la sicurezza sulle strade svizzere. Con questo pacchetto di provvedimenti il Collegio intende ridurre in modo significativo il numero dei morti e dei feriti gravi dovuti a incidenti stradali. Il DATEC sottoporrà al Consiglio federale una serie di misure con diverse varianti. Il Consiglio federale ha preso atto del programma “Via sicura“ ed ha incaricato il DATEC di preparare i lavori di attuazione, rinunciando tuttavia a definire già oggi singole misure concrete. In un prossimo passo, il DATEC proporrà al Consiglio federale alcune varianti di attuazione indicando delle priorità, una stima dei costi e diverse alternative. Le misure verranno valutate sotto il profilo dell’efficacia, del tempo necessario all’attuazione e dei costi. In base a queste proposte, il Consiglio federale potrà decidere quali misure adottare effettivamente. Alcuni provvedimenti presupporranno una revisione parziale delle attuali leggi e ordinanze, altri invece potranno essere attuati senza modificare il diritto vigente. Ogni anno sulle nostre strade si contano più di 500 morti e ca. 6000 feriti gravi. Un quarto di queste vittime sono giovani di età compresa tra i 16 e i 26 anni. Nel 2002 il Consiglio federale aveva incaricato il DATEC di definire una nuova politica della sicurezza stradale, di preparare le necessarie misure di attuazione e di procedere alle modifiche del diritto allo scopo di dimezzare entro 10 anni il numero dei morti e dei feriti gravi dovuti a incidenti della circolazione. Oltre al dolore delle vittime e dei famigliari, gli incidenti stradali gravano notevolmente sull’economia nazionale (perdita di ore lavorative, costi di convalescenza, prestazioni in caso di invalidità della vittima) e sulla collettività (premi assicurativi, costi nel settore sanitario). DATEC Dipartimento federale dell'Ambiente, dei Trasporti, dei Trasporti, dell'Energia e delle Comunicazioni Servizio stampa Informazioni: Ufficio federale delle strade, Servizio stampa, tel. 031 324 14 91 Ulteriori informazioni sul sito www.viasicura.ch oppure www.astra.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: