Bundesamt für Strassen ASTRA

ASTRA: Cooperazione transfrontaliera in vista dell’introduzione della tassa sul traffico pesante (LKW-Maut) in Germania

      Berna (ots) - Il gruppo di coordinamento, diretto dall’Ufficio
federale delle strade (USTRA) e incaricato di seguire l’introduzione
della tassa sul traffico pesante in Germania, si è riunito oggi per
la prima volta a Basilea. La nuova tassa, commisurata alla lunghezza
del tragitto percorso, sarà percepita sulle autostrade tedesche a
partire dal 31 agosto 2003. Già a partire dalla fine del mese di
agosto sulle autostrade tedesche verrà introdotta una tassa sul
traffico pesante. La riunione di oggi è servita a uno scambio di
informazioni e all’esame dei probabili problemi che si
manifesteranno in prossimità del confine tra la Svizzera e la
Germania. Gli esperti hanno inoltre discusso una serie di possibili
soluzioni che potranno essere adottate a breve termine soltanto
sulla base di un’efficace collaborazione transfrontaliera.

    Per evitare che, a partire dal 31 agosto 2003, si formino lunghe colonne di TIR sull’autostrada, nelle scorse due settimane il gruppo di coordinamento ha svolto una serie di lavori preliminari, raccogliendo numerosi dati statistici (per es. riguardo al volume di traffico, ai tempi di svolgimento delle formalità doganali, ecc. ecc.).

    Il gruppo di accompagnamento si riunirà la prossima volta all’inizio di agosto. Nel frattempo saranno elaborati piani di misure concreti. Si tratterà in particolare di definire procedure amministrative, organizzative e tecniche efficienti affinché le formalità doganali, la riscossione della TTPCP e della tassa tedesca avvengano in modo possibilmente rapido. L’obiettivo è di evitare nella misura del possibile il formarsi di lunghe colonne di camion in seguito all’introduzione della tassa sul traffico pesante. Un’importanza particolare sarà accordata alle regolari informazioni sul traffico da rilasciare agli autotrasportatori.



Plus de communiques: Bundesamt für Strassen ASTRA

Ces informations peuvent également vous intéresser: