Bundesamt für Strassen ASTRA

ASTRA: La pressione dei costi determina il 7° programma pluriennale per la costruzione delle strade nazionali

Berna (ots) - La precaria situazione delle finanze federali si ripercuote sul 7° programma pluriennale per la costruzione delle strade nazionali. I tagli al budget e il programma di sgravio delle finanze federali si contrappongono alle crescenti richieste dei Cantoni. Privilegiando i nuovi progetti e i progetti di ampliamento della rete, con l'approvazione del 7° programma, il Consiglio federale vuole impiegare i mezzi finanziari a disposizione nel modo più efficiente possibile. In molti Cantoni però i lavori subiranno dei ritardi; in particolare quelli sui nuovi tronchi nei Cantoni di Berna, Vallese, Obvaldo e Giura. Il programma pluriennale per la costruzione delle strade nazionali rappresenta la pianificazione corrente in vista dell'ultimazione della rete di strade nazionali approvata. La sua settima edizione è condizionata dall'aumento dei costi dei progetti e dalla riduzione del budget dovuta a principi di pianificazione finanziaria più restrittivi e al programma di sgravio. I tagli nel quadro del programma di sgravio delle finanze federali, che verranno sottoposti alle Camere federali quest'estate, sono già stati integrati nel programma pluriennale appena pubblicato. Nei prossimi anni, il budget previsto per i progetti di costruzione delle strade nazionali si presenta con le seguenti cifre: 2004 1'470,3 milioni di franchi Secondo il budget previsto dall'USTRA 2005 1’460,7 milioni di franchi 2006 1'436,1 milioni di franchi 2007 1'452,6 milioni di franchi Le richieste dei Cantoni superano notevolmente le risorse federali disponibili; ciò comporta una classificazione dei progetti secondo una scala di priorità. Quest'ultima avviene, per i nuovi tronchi, secondo le prescrizioni del Consiglio federale, in base alle quali devono essere privilegiati i segmenti i cui vantaggi per il traffico sono considerevoli (come il tratto della A4 „Zurigo- Svizzera centrale“), mentre quelli con meno traffico dovranno essere rinviati. Ciò significa che anche i progetti ormai prossimi all'inizio dei lavori dovranno essere posticipati. Apertura dei nuovi tronchi Per i motivi summenzionati, le date d’inaugurazione dei nuovi tronchi stradali più importanti sono le seguenti: N4 Fildern – Knonau – Confine cantonale ZG Apertura 2010 N5 Circonvallazione di Bienne, parte est Apertura 2014 N5 Circonvallazione di Bienne, parte ovest Apertura 2016 N8 Circonvallazione di Lungern Apertura 2011 N9 Leuk – Gampel Apertura 2014 N9 Sierre – Leuk Apertura 2013 N16 Moutier – Court Apertura 2011 N16 Delémont – Confine cantonale BE Apertura 2012 Ripercussioni del programma di sgravio delle finanze federali sui progetti di ampliamento I tagli previsti nel programma di sgravio avranno ripercussioni, per metà, sui nuovi tronchi e per l'altra metà sui lavori di ampliamento della rete. I risparmi concernono soprattutto la protezione contro il rumore, le misure per la protezione dell'aria così come le gallerie contro le valanghe e i tunnel. Per quel che riguarda i progetti di ampliamento, sono coinvolti in totale 10 Cantoni distribuiti in tutte le regioni della Svizzera. Questi progetti subiranno un ritardo di 3 anni al massimo (cfr. http://www.astra.admin.ch/html/it/news/index.php).

Ces informations peuvent également vous intéresser: