Société suisse de la sclérose en plaques

La sclerosi multipla può colpire chiunque - anche i bambini

    Zurigo (ots)- La SM viene diagnosticata soprattutto a giovani adulti, nel pieno della vita - ma anche a bambini. In questi ultimi casi ad esserne toccata é l'intera famiglia. Per il momento non esiste nessuna cura, ma solo la possibilità di alleviare i disturbi con dei farmaci. Quest'anno la campagna di sensibilizzazione della Società svizzera sclerosi multipla presenta il destino di Severin Monnier, 13 anni, malato di SM, e della sua famiglia.

    Severin Monnier ha avuto il primo attacco della malattia già a 8 anni. Da allora, lui e la sua famiglia vivono le conseguenze del decorso imprevedibile della SM. Nell'ambito dell'annuale campagna di sensibilizzazione della Società svizzera SM, i Monnier ci raccontano la tormentata situazione creata dai continui alti e bassi della malattia.

    In Svizzera sono circa 10 000 le persone che soffrono di sclerosi multipla, una malattia incurabile che colpisce soprattutto giovani adulti tra i 20 e i 40 anni, nei due terzi dei casi sono donne. In Svizzera viene in media diagnosticato un nuovo caso di SM al giorno.

    La sclerosi multipla è detta malattia dai mille volti, in quanto questa ha un decorso differente da persona a persona.. Alcuni sintomi, come i disturbi della vista o i problemi della vescica, restano invisibili, ma hanno comunque conseguenze gravi. Possono però anche verificarsi casi di paralisi e disturbi dell'equilibrio, che comportano il bisogno di cure. Accanto ai sintomi fisici, sono soprattutto le conseguenze sociali, familiari e psichiche che creano problemi.

    Le cause della sclerosi multipla restano sconosciute. Vi sono tuttavia delle terapie che riescono a frenare in parte l'avanzata della SM, seppur con forti effetti collaterali, il che comporta a sua volta un maggior bisogno di informazioni da parte delle persone colpite.

    La Società svizzera SM presta consulenza alle persone ammalate da SM e ai loro familiari, organizza seminari e corsi di perfezionamento e sostiene finanziariamente le persone in difficoltà. Promuove inoltre la ricerca sulla SM e permette regolari soggiorni di riposo ai malati SM gravemente disabili.

    I nostri collaboratori della SM Antenna Svizzera italiana di Giubiasco (091 857 51 11)  sono a disposizione gratuitamente per informazioni, consulenza generalista e sostegno psicologico a chiunque in un modo o nell'altro è toccato dalla SM.

    La colletta nazionale per i malati di SM è organizzata sotto il marchio di qualità della ZEWO, che garantisce l'impiego coscienzioso delle offerte dei donatori. Versamenti possono essere effettuati sul conto PC 80-7850-7.

    Una fotografia che accompagna il presente comunicato stampa è disponibile all'indirizzo www.sclerosi-multipla.ch/i/1.htm.

ots Originaltext: Società svizzera sclerosi multipla
Im Internet recherchierbar: www.presseportal.ch

Contatto:
Annemarie Bürgi
relazioni pubbliche
Società svizzera sclerosi multipla
tel.      +41/43/444'43'34
E-Mail: abuergi@multiplesklerose.ch



Ces informations peuvent également vous intéresser: